giovedì 22 marzo 2018

Fiorfiore : Macchina per caffè Mod: CN-Z0209

Dopo circa quattro o cinque anni di capsule a marchio Fiorfiore, il marchio Coop l'anno scorso ha tirato fuori un ennesimo modello. Stavolta si tratta della CN-Z0209 una macchinetta per le capsule dalle dimensioni molto contenute, con un serbatoio dell'usato ridimensionato, nei modelli precedenti entravano 14/15 cialde ora ne entrano solo 11.
Si autospegne dopo circa mezz'ora di inutilizzo.. Il prodotto è molto leggero ma robusto,
dalla carrozzeria resistente e pratica. è una buona riuscita, anche se il passato non lo si può dimenticare..


Scheda Tecnica reperita sul sito Cooponline, che qui a seguito riporto con molto piacere per aiutare una valutazione d'acquisto


Cosa mi ha colpito?..Beh!..I caffè sono buoni se sono fatti in maniera quasi continuativa, quindi sono macchine adatte ad un attività mediamente intensa. Si pulisce molto bene perchè si può smontare, ma è una delle prime caffettiere a marchio Fiorfiore Coop che viene direttamente importata, le prime erano quelle prodotte direttamente in Italia, secondo migliori di queste. Sia perchè costruite con differenti materiali, che di design e praticità forse di efficienza migliori. C'è di positivo che l'utilizzo della "Macchina per Caffè Espresso a Capsule" ha un buon materiale di utilizzo, il caffè che si sta arricchendo di miscele davvero interessanti e degne di nota, che vengono risaltate al consumo.

Visto che il prodotto è d'importazione, non vi è presente la dose omaggio anche minima delle cialde, come negli altri modelli precedenti. Consiglierei di offrire assieme alla macchina un buono di acquisto su di una fornitura di cialde, sarebbe un bel incipit all'acquisto per i consumatori. Anche se il prezzo della CN-Z0209 risulta nella media, consiglio il suo acquisto durante le fasi di promo per i soci. Si rischia di acquistarne due al prezzo di uno, cosa molto interessante se si ha un utilizzo frequente.
Consiglio di aumentare le offerte del caffè, magari con miscelazioni particolari presenti anche in altri brand commerciali. 
Questa caffettiera è nella media non è una FIRST CLASS, come si dice fa dei caffè "onesti", ho notato con l'utilizzo qualche piccolo difetto, la caldaia tende a surriscaldarsi con l'utilizzo intenso, bollire e saltare danneggiando definitivamente la macchinetta. Consiglio un utilizzo famigliare equilibrato. Essendo prodotta in China, la prima dopo quelle only ITALY, ha un valore reale molto contenuto e spesso la trovo a 35€ - 39€ a confezione, invece delle 69-75€ ufficiali. Visto che viene spesso venduta al 50% del suo valore di vendita, se si rompe un pezzo, se si danneggia la macchina. Non rattristiamoci ne possiamo prendere un'altra ad un prezzo adeguato. Io per i pezzi contatto il numero verde presente sulla confezione, che è quello della Coop, a volte mi hanno dato dei contatti per l'assistenza..Provare non nuoce.
Personalmente sembra un buon prodotto, l'uso giornalmente, mi soddisfa meno di quelle precedenti, che erano splendide, ma mi accontento fino a che il prezzo di vendita della macchina non varierà, continuo ad utilizzare i prodotti "caffettari"  del marchio Coop Fiorfiore. Anche e leggermente aumentati di prezzo ancora competitivi.

Coop Solidal Rose



E' Passato San Valentino, ma non sono passati gli incontri galanti ed doni di apprezzamento, per chi volete bene o chi vi interessa.. 
Personalmente ho trovato una zona espositiva nel punto vendita Coop, che frequento periodicamente, dove le rose sia Rosse, Gialle che Arancio fanno da padrone.. Insomma è proprio il periodo...
Visto che è la festività giusta e che ero rimasto indietro con i regali di San Valentino, queste rose possono essere una buona soluzione, dal rapporto qualità/prezzo interessante. 

Ma parliamo un po' di queste Rose.....

Sono prodotti creati in Kenya, in una zona del mondo votata per la coltivazioni di questi fiori, in quanto la manodopera è molto conveniente e spesso sfruttata. La linea Solidal mi garantisce che chi ha mi ha venduto il prodotto, non è stato sfruttato o sfrutta personale per la sua coltivazione, distribuzione e creazione. 

In carta classica trasparente, sono marchiate Solidal Coop, sono 5 rose a stelo da 60cm al 
prezzo di 4,90€ e sono presenti nella zona dei ''fiori recisi'' nel punto vendita più fornito.

Quando acquistate si dimostrano profumate, in perfetta forma e degnamente presentabili. Al mazzo è allegato un conservante per quando si pone i fiori nel vaso.

Come si usa?..si apre la bustina, prima si cambia l'acqua, poi si recide un pezzo di gambo del fiore ed il fiore si nutre..

Una volta rinnovata l'acqua, se si osserva attentamente i fiori, questi si muovono lentamente e si alzano, una bella immagine, che fa oltre che piacere, anche un po' di malinconia pensando che questi bei fiori sono ormai destinati a morire nel tempo...

Un grande dubbio quindi...fiori recisi o vaso di fiori?..Io preferisco i secondi, ma come fare?..mazzo di fiori o vasi fiori alla tua bella?

Vi ho presentato questi fiori, che a mio parere sia doveroso acquistare se vogliamo oltre che un prodotto di qualità e durata, aiutare popolazioni bisognose di crescere, nei valori e nella civiltà del lavoro corretto. Un modo per aiutare direttamente popolazioni direttamente a casa propria..Un bell'esempio grazie a Fairtrade e Solidal Coop


Coop: Padella in Ceramica

 Non sempre mi serve roba da mangiare, spesso apprezzo acquistare prodotti a marchio, di lunga durata, un prodotto, o meglio una linea di alta qualità è sicuramente quella che Coop offre nel campo delle padelle. Mi servivano due padelle grandi alla mia cucina, un diametro 30 cm ed una da 24cm. Tra quelle classiche in teflon, quelle nere  per intenderci, spiccano quelle della linea in ceramica, a sfondo bianco e color mattone.
Si presentano bene, perchè ben esposte al punto vendita, il consumatore ha una buona panoramica di confronto con altri marchi e modelli, e rispetto alle misure. Le spiegazioni poste nella fascia di cartone è ampiamente esaustiva, in linea con il marchio Coop. Di seguito vi posto tre foto esplicative.


Come si usano?..una volta lavate con acqua e sapone, si asciugano e si pone un piccolo filo d'olio d'oliva, durante l'uso non usare prodotti abrasivi per maneggiare il fondo della padella, quindi il classico legno è benvenuto. Si sciacquano con acqua calda e con una spugna non abrasiva, consiglio di limitare il sapone e di usare del buon succo di limone, spargerlo aiuta a moderare gli odori non buoni. Ad ogni utilizzo ripetere il lavaggio, e la posizionatura dell'olio d'oliva.



Il risultato è una produzione di cibi molto poco grassi, leggeri e salutari, se ben curata, la porcellana non rilascia prodotti dubbi per la salute. Mi sono piaciute queste padelle e mi sento un po' più sicuro da altri modelli. Segnalo che questi prodotti a marchio sono stati creati da un marchio specializzato nel settore delle pentole e pentolame, la celebre TVS s.p.a. di Fermignano di Padova.


Un buono acquisto è stato per me, con il tempo la loro robustezza e la loro qualità sono risultate al di sopra delle mie aspettative, quindi consigliarle per il loro rapporto qualità/prezzo mi risulta naturale...Che dire...Se volete risparmiare senza perdere in qualità e rispetto per la salute.. Acquistate queste belle padelle.

Coop Fiorfiore : Tortellini alla Bolognese

 I tortellini sono una pietanza della tradizione, piatto per  pranzi e cene famigliari... Mangiati a crudo con del buon vino, tipo un lambrusco o un barbera, porta assaporare tempi antichi e semplici; con un ottimo brodo di cappone, di manzo o pollo si esalta la cultura della festa e della comunità. Tortellini elementi di un menù da non perdere....
 ..Nel marchio Coop ci sono già alcuni esempi di tortellini, di media qualità, e dal prezzo davvero molto contenuto, la cui perfezione non arrivava mai a soddisfarmi, un po' perchè chi li produceva non erano proprio tradizionali, nella mia zona li produce la Voltan per Coop italia. Cercavo qualcosa che mi soddisfasse, e come mi avessero sentito, la linea Fiorfiore propone questi Tortellini alla Bolognese.. Davvero molto buoni e gradevoli, da un prezzo molto più alto dei loro predecessori, ma la qualità si paga non trovate?
 La confezione è ampiamente esaustiva e completa di informazioni di legge e rispecchianti la qualità del marchio Coop.  Sono davvero buoni offerti in una vaschetta chiusa ermeticamente, da utilizzare una volta, senza avanzi, dal formato di 250g.
I tortellini sono stati creati con uova da allevamento a terra, la loro cottura è di circa 2 minuti nel brodo. E sono stati prodotti da Reggiana Gourmet S.r.l di Bagnolo in Piano (RE).
 Sono davvero un punto di riferimento del segmento commerciale, sono di alta qualità sia nella pasta, compatta, liscia/ruvida, sottile a velo, l'impasto al suo interno non risulta che gradevole e morbido, non compatto e per niente grasso. In molti casi, con altre marche si sente una certa compattezza dell'impasto che rende il tortellino immangiabile e non gradevole. Cosa che con questo a marchio Fiorfiore è decisamente evitato.
 Una volta buttati nel brodo, si attende pochissimi minuti, fino al galleggiamento dei tortellini, e via spenge si serve in un classico contenitore di servizio, magari in ceramica.
Se uniti ad un buon parmigiano reggiano, si esalta la qualità del prodotto.  Un vecchio detto diceva : "vino e minestra, dottore alla finestra", perciò non voglio consigliare nessun vino, con questo brodino caldo.. Ma i tortellini alla Bolognese a marchio Fiorfiore sono la garanzia della tradizione, con ingredienti chiari in confezione, dall'origine certo. Per me sono i numeri uno.. Ne ho acquistati per l'ultime festività natalizie e per qualche domenica in famiglia..

Coop d'Osa : Preparato per Focaccia con Farina macinata a pietra

Dopo aver ricevuto questo prodotto, come tester, mi sono deciso a raccontare la mia esperienza diretta. Si tratta di una nuova linea di prodotti "pronti" per la lievitazione e la forneria; è la linea Coop "d'OSA", un modo facile per cucinare qualcosa di presentabile per i nostri momenti sfiziosi o per i nostri ospiti.
Infatti la linea D'osa a marchio, offre una gruppo poliedrico di prodotti indispensabili alla cucina della tradizione, o a quella fast delle giovani generazioni, riuscendo a recuperare il sapore ed il gusto di un prodotto fatto in casa.. Si passa dall'amido di mais, la fecola di patate, dal cacao amaro e zuccherato in polvere fino a passare al lievito vanigliato ed a farine particolari, adatte a fare il pane in casa, i dolci, le pizze, le focacce e tanto altro..
L'offerta della linea è molto ampia e completa. Tra la linea D'Osa, ho scelto di testare il preparato per focaccia...

 Questo prodotto è distribuito in formato da 500g. in comoda busta trasparente, con ampie zone informative, in linea con il brand Coop. Sul retro si ha un'ampia parte didascalica, dove vi sono scritte le informazioni di come si preparara la focaccia desiderata..Qui a seguito il particolare in foto, a chi è interessato..
Questa farina è prodotta per Coop Italia, da Ruggeri Srl, nello stabilimento di Maserà di Padova. La relativa tabella nutrizionale è ben presentata sulla confezione, e per 100g si avranno:
Energia________________________ 1527kj/361Kcal
Grassi_________________________________1,7g
Carboidrati______________________________70g
Fibre__________________________________7,3g
Proteine___________________________19g
Sale______________________________0




Una volta aperta la busta, ho preso un'impastatrice ed ho miscelato 300ml di acqua, 10 g. sale, e due cucchiai d'olio alla farina presente. Una volta attivatà il prodotto è stato una pasta vivace molto compatta, liscio ed elastico, senza alcun "bozzolo", sicuramente l'attività meccanica del mio elettrodomestico ha fatto un ottimo lavoro. Ho lasciato riposare una mezz'oretta l'impasto ed una piccola parte l'ho congelato come base "pasta madre" per altre volte. Poi ho steso la massa di pasta in una teglia unta alla base, con del EVO,  e poi coperta per lievitarla un po', durante la lievitazione, ho bagnato con un pennello la pasta con acqua e sale. In seguito ho messo la pasta in forno a 230° per circa 18 - 22minuti... Ho posto sulla superficie del sale grosso e del rosmarino, poi tirata fuori ho spolverato con del buon olio d'oliva e servita.

 ..A prescindere che il prodotto è adatto a chi sa qualcosa di cucina, non è però difficoltoso nel suo utilizzo. La resa è una focaccia, alta ma morbida e leggermente panosa. Il risultato ha creato un buon pane di media qualità, ma non proprio deludente. Che risulta un buon supporto per una merenda buona, assieme a qualche affettato, e come pane ulteriore nel desco famigliare di tutti i giorni.. Insomma Questa farina per focaccia mi ha convinto e mi ha piacevolmente coinvolto, sicuramente riascquisterò il prodotto che ho provato.. Teniamo conto che questa farina è un prodotto macinata a pietra, quindi ha un particolare sapore..