giovedì 26 dicembre 2013

Coop Grattini 113


Per pochi soldi possiamo acquistare, a volte anche in promozione, la pasta a marchio Coop, la classica con i colori "blue, bianco e rosso".  Una pasta all'uovo è sempre ben accetta, se associata ad un buon brodo di verdure o carne.
I Grattini, pasta dal nome particolare, è un tipo di pasta all'uovo, dalla forma irregolare e di varie misure, che in pochi minuti è già pronta per essere gustata, in queste serate invernali..

 Prodotta dal Pastificio Andalini S.r.l. a Cento, la patria delle Coop, è distribuita in formato da 250g.
con un'ingredientistica base, chiara e ben evidente. Dubbi non dovrebbero esserci, su la qualità, purtroppo la filiera dei prodotti base non è ben spiegata, sia le uova che la semola di grano potrebbero
arrivare da dietro l'angolo, prodotte in maniera totalmente idonea alla normativa italiana. Oppure potrebbe essere materia prima d'importazione. Sono certo che nei dei casi Coop sia comunque sempre vigile per salvaguardare la salubrità dei suoi consumatori.
La tabella dei valori nutrizionali è ampiamente descrittiva, per 100g si ha un bella portata calorica,
circa 361Kcal, qui si vede l'uovo che apporta il suo potere calorico.

mercoledì 25 dicembre 2013

Calendario Unicoop 2014


Quest'anno la Coop della mia zona di residenza, in questo caso Unicoop Firenze, meglio dire Coop Firenze, per un aspetto meramente politico interno, ha creato un nuovo calendario per il 2014, diciamo che stavolta dopo  quello dell'anno scorso, meglio ancora quest'anno. Il 2014 regna la semplicità, nei
tratti e nel design, il colore tende attenuarsi, a perdere i colori accesi. Nel complesso un calendario popolare, senza tante pretese, pratico per poterci annotare qualche scadenza, qualche "remenber".
Il contenuto di questo calendario vorrebbe esprimere quello che la cooperativa e la cooperazione
dovrebbe esprimere, quei valori che ormai, sembrano persi a scapito del profitto. Si entra in un
negozio e non si trova più quell'energia positiva. che trovavamo da piccoli, prima del grande boom del consumismo dissennato, che ci ha portato a non capire che ci sono i momenti per tutte le cose...
E' un calendario di semplicità, dedicato ai bambini..ai valori della cooperazione e della convivenza..
Un cenno alle mamme, figura femminile spesso troppo spesso strumentalizzata dai media e portata al mattatoio senza onore e rispetto.
E' la società che abbiamo creato distrattamente, è la società che cerchiamo di avere, perchè tutto sia asettico e senz'anima, che possa essere gestito da una macchina, chiamata Dio, gestito da pochi su molti..
Il calendario 2014 è da prendere, per conservare e per ricordare cosa dovremmo essere e cosa Coop dovrebbe essere.
In seconda pagina trovare i valori e facile:
Onestà, Responsabilità, Cooperazione, Solidarietà, Coerenza, Trasparenza, Partecipazione.
Sono elementi importanti, ma non solo questi a portar avanti la cooperazione; personalmente ci
aggiungerei: Rispetto, Sincerità, Disponibilità,  Equità, come vedete i valori espressi nel calendario
sono solo 7, i mesi sono 12, io ne ho aggiunti altri quattro, il 12 sceglietelo voi....
Il Calendario 2014 Unicoop Firenze è alla fine un prodotto indispensabile nelle case dei consumatori,
bello o brutto che sia è sempre utile, per chi colleziona calendari Coop è un calendario simile a tanti,
non colpisce molto chi lo guarda, sicuramente ribadisco la sua utilità grafica, nella giornata comune di tutti i giorni..

Coop Fiorfiore - Gocce di Pandoro

 Di tutta l'offerta natalizia, questo prodotto nel tempo si è dimostrato quello peggiore in assoluto, l'offerta con questa versione "ricca" si è dimostrato insufficiente a mio avviso, abbassando il livello qualitativo della linea Fiorfiore Coop.
L'idea di un Pandoro farcito è stata giusta, la scelta del cioccolato invece la reputo molto azzardata e pindarica, perchè quest'ultimo non risulta molto compatibile con la pasta di buona pregevole fattura del dolce medesimo.
Formato da 1000g, dal costo di poco meno di 5€ (circa 4,98€), è prodotto dalla soddisfacente B.M.
do Fossano (Cn).
Etichetta completa ed in linea con le direttive del marchio.
Ingredienti classici del pandoro e del panettone natalizio, presenza di conservanti e di acidi grassi di origine vegetale, penso si riferisca all'OLIO DI PALMA.
Apporto calorico per 100g molto evidente circa 427Kcal, per fetta rasente i 354Kcal.
Questo prodotto è stato consumato da me sia nel 2012 che nel 2013, devo dire che è sempre poco gradevole, il sapore che lascia in bocca è di una sensazione di sale, di bicarbonato, un sentore poco gradevole, che potrebbe, anzi dovrebbe scomparire se questo pandoro fosse ulteriormente farcito dal consumatore con un po' di panna "leggera ", per esempio o una crema bianca..
E' un pandoro che non piace a molti, anzi diciamo a pochi, se lo cambiassero sarebbe meglio..Io non lo comprerò più, ho capito che il suo sapore non era sgradevole perchè avariato, ma perchè il buon cioccolato, che andrebbe consumato a parte offre un gusto forte al pandoro stesso..mamma mia voglio risparmiare i miei soldi ...la prossima volta

BUONE FESTE 2013 - 2014


PROPRIO OGGI E' IL 25 DICEMBRE....2013, cos'è?......
Ma è Natale...Non te ne eri accorto?...
Come un Babbo Natale dopo il lavoro di stanotte, esausto
mi adagio sul carrello, simbolo oggetto di questo mio blog.
Che dire?...Non posso che ringraziare chi passa da queste parti e lascia un commento, a favore o contrario, ma pur
sempre educato e costruttivo.. Non posso che ringraziare
tutti coloro che mi seguono, anche di nascosto; mi giudicano, mi sostengono e mi detraggono, per loro insufficienza..
Ma come si dice.. Ma fermarsi davanti ai primi ostacoli, la 
vita è breve..." e se un ci si butta un pochino....Ma icche si vive a fare??"...  Buone Feste a tutti voi..cari lettori..Ripongo il mio carrello esausto nell'armadio, ma anche se a quota 458 post non getto la spugna..Anche se con la crisi posso acquistare poco, il minimo per sopravvivere, quel poco voglio raccontarlo..qui... BUONE FESTE ..... BUON 2014

Coop Panettone Senza Canditi (2013 Natale)

Ogni anno arriva Natale, anzi proprio mentre scrivo è questo giorno, tanto atteso, che fa da spartiacque per il passato ed il futuro, sempre incerto del nostro mondo...Con questa festività c'è ancora la caccia al miglior panettone e pandoro sul mercato. Personalmente ho già molto le idee chiare..Per acquistare
un prodotto come questo in vendita a Natale, prodotto in Agosto o Luglio, preferisco la modica quantità, ma almeno gradevole. Se non siamo schizzignosi e vogliamo risparmiare aspettiamo il giorno delle festività (il 6 Gennaio) , sperando di poter acquistare qualche prodotto a sconto. Anche se non serve aspettare quel momento , alcune catene di distribuzione hanno posto i prodotti con degli sconti,
che alla fine sono solo di facciata, il vero valore è sempre più basso del prezzo in offerta, matematico.
Io ho già scelto, ho la mia classifica, al primo posto porrei i prodotti a marchio Maina, poi a seguito
quelli a marchio Coop (quasi tutti sono all'altezza, ma con una eccezione). Pessima è la qualità offerta
da Esselunga, con la linea del proprio marchio, che scontato tenta di conquistare quella fetta di consumatori che non vuole spendere tanto. Discreti si confermano i Panettoni semplici Bauli, Balocco
e Motta (chiaramente non per tutti i relativi panettoni risultano gradevoli a me)..
Tra i prodotti che mi hanno colpito favorevolmente è sicuramente questo prodotto: Coop Panettone senza Canditi, ad un prezzo mediamente alto per essere a marchio, ma alla fine merita il suo acquisto.


Come vedete scade verso Marzo 2014, tenete conto che viene prodotto circa 6-8 mesi prima, quindi i
conservanti sono presenti senza alcun problema, anche di abbondare. La ricetta è classica, gli ingredienti sono usuali. Quel che mi preoccupa però è la presenza possibile dell'OLIO DI PALMA, camuffato con il termine: acidi grassi di origine vegetale.
E' comunque ottimo, una grande sorpresa, morbido, soffice, fragrante, con una golosa glassa sopra e mandorle. La lievitazione è "spacciata" (perchè non l'ho vista personalmente), come naturale, ci
vogliamo credere...
B.M. di Fossano (CN) è la ditta produttrice di questo ottimo prodotto.
Personalmente mi è piaciuto tantissimo ed ogni anno è davvero una grande conferma. Se riuscite prima che Coop le levi dal mercato, acquistatene , magari per la colazione al mattino..favoloso anche...

venerdì 20 dicembre 2013

Coop trancino con latte e Cacao


Prodotto da Cakes in provincia di Udine, questo snack risulta buonissimo anche se negli ingredienti, non ci sia niente di diverso da altri prodotti simili commerciali. Un buon trancino al cioccolato esterno, con del buon bianco vanigliato cremoso all'interno, non tanto, appena accennato. Se posto in frigo risulta un po' compatto,
ma gradevole e sfizioso.  Formato da 42g. confezione multipla.
Buonissimo davvero...Ma come si fa a resistere?...E' goloso....Bastaaaa...Mi vizio..

Coop Pancetta dolce a cubetti

La foto di questo prodotto spiega già tutto...Ampia confezione, molto ben riempita di informazioni per il consumatore, la tabella dei valori nutrizionali, la produzione in alto a destra, la modalità di conservazione , la icona identificativa del prodotto, il peso della confezione, due vaschette da 200g.
Buonissima questa pancetta se viene saltata e usata nella pasta, in tipiche ricette regionali italiane.
Molto buona, non tanto grassa ha un sapore equilibrato.
Indicata molto per arricchire primi e secondi piatti, ma anche un bella schiacciata calda all'olio d'oliva e sale.
Mi ha entusiasmato e  la ritengo mediamente superiore ad altre pancette a cubetti concorrenti.
Ottimo rapporto qualità/prezzo

Coop Viviverde Zuppa Fantasia e Farro Perlato


Questi due prodotti sono parte integrante della linea  Bio Viviverde che Coop ha creato qualche anno fa,
di solito sono assolutamente contento di questa linea, perchè offre prodotti con un rapporto qualità/prezzo
idoneo a battere marchi e concorrenza dal prezzo molto più alto.
Stavolta ho acquistato questi due sacchettini di legumi.. Una zuppa fantasia e l'altra Farro Perlato. Il formato
della buste è da 500g. Il prezzo davvero molto contenuto. Le confezioni sono piene di molte informazioni
volte a tranquillizzare il consumatore su la qualità alta del prodotto in fase di lavorazione,  di distribuzione.
Ottimo direi...
Guardando bene la confezione mi sono un po' allarmato, leggendo chi è la ditta di produzione, sopratutto
il luogo (San Giuseppe Vesuviano Napoli), mi ha portato alla memoria i fatti recenti di cronaca, dove si
segnala che gran parte del territorio campano è totalmente inquinato da residui industriali, immondizia e
sostanze tossiche e radioattive nocive all'essere umano, nel tempo.
Mi chiedo, allora perchè Coop non verifica la qualità del prodotto una volta sorte queste problematiche?
Dove sono i suoi puntuali controlli..Io come consumatore ho davvero paura,  sopratutto molti dubbi...
Il bello che, come potete vedere me lo sono anche mangiato..
Naturalmente la colpa del danno al prodotto non è chiaramente causa del produttore stesso o di chi
lo distribuisce, poichè tutto quel inquinamento è stato creato ad hoc , alle spalle degli ignari produttori,
vorrei sperare..
Mi piacerebbe che Coop verificasse tutte le produzioni autoctone di quei luoghi, proprio per potersi
migliorare ancora nella qualità già buona del marchio..Spero che possa fare qualcosa ancora al riguardo.
Pérchè, ve lo assicuro....Queste due bustine sono davvero appetitose e gustose, le produzione da questi
due legumi misti, sono di buonissime...Ma la qualità?....Speriamo che possa tornare sereno a parlare di
questo prodotto.
Chiaramente non possiamo generalizzare, ma le notizie dai media, condizionano molto i consumi di questi
prodotti. Di seguito inserisco alcuni link di articoli inerenti le mie allusioni, per chiarire da subito che non è mia opinione personale ma fatto accertato da terzi:

http://triskel182.wordpress.com/2013/11/15/in-campania-avvelenata-anche-lacqua-il-rapporto-shock-dei-militari-americani-dario-del-porto/

http://www.italia24ore.it/201311141173/campania/campania-allarme-usa-terra-e-acqua-sono-gravemente-inquinate.html

http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/napoli/notizie/cronaca/2013/16-novembre-2013/campania-inquinata-non-tutto-salvabile-2223654622203.shtml

http://www.fanpage.it/terra-dei-fuochi-acqua-inquinata-documenti-usa/


http://ioleggoletichetta.it/index.php/2013/10/terra-dei-fuochi-e-il-servizio-de-le-iene-i-consumatori-cosa-fare-chi-sono-le-aziende-che-usano-verdure-contaminate/


http://www.consorzioextravergine.com/pubblicazioni/Catalogo_Contaminanti.pdf


https://www.facebook.com/pages/Quali-aziende-usano-i-prodotti-contaminati-campani/337147129762497

http://www.ilfattaccio.org/2012/03/06/cibi-contaminati-dai-metalli-pesanti-ecco-lelenco-delle-marche-da-evitare/

http://altocasertano.wordpress.com/2013/07/29/ambiente-e-alimenti-contaminati-l-irradiazione-alimentare-la-piu-terribile-minaccia-proviene-da-cio-che-mangiamo/

http://www.benesserevillage.it/browse/for/Alimentazione/Alimentazione%20Corretta/frutta-e-verdura-MjA3Mg453

domenica 15 dicembre 2013

Coop Risotto alle verdure

 Prodotto da Risal S.r.l, nel suo stabilimento di Robbio (PV), questo risotto alle verdure risulta molto gradevole e gustoso, sapore equilibrato e senza eccessi particolaristici, riesce a soddisfare i palati anche
esigenti. Non contiene tracce di olio di palma o affini, sostituiti da olio di oliva.
Confezione da 175g.
Ottimo per un pasto veloce,  perchè alimento precotto, la sua confezione a livello informativo chiarisce in pieno al consumatore, cosa è racchiuso dentro questa bustina coloratissima. Gl'ingredienti sono ben espressi e comprensibilissimi. Anche la tabella dei valori nutrizionali risulta un ottimo piatto, anche unico.
Questo risotto di verdure sprigiona per100g.346Kcal. Ottimo per affrontare una buona dieta.

domenica 8 dicembre 2013

Coop Viviverde -Rucola Bio

La Rucola Viviverde, il biologico a marchio Coop, mi ha conquistato, anche se a prima vista non ho notato la differenza da quella nel marchio, se non per il prezzo, il marchio, e la durata della fruibilità del prodotto.......
Imbustata in un sacchetto a prova di ecologista convinto, la rucola si conserva in frigo a temperatura idonea
agli ortaggi, buona e gustosa, l'ho provata , anche se lavata, rilavata ed accompagnata in una piadina con dello stracchino o altro formaggio idoneo, magari piu' tipico. Si è dimostrata all'altezza della situazione.......
Con dell'olio nuovo e condita con del sale appena e consumata come contorno ad una buona fetta di carne, risulta appetitosa e coinvolgente... Robusta, ma morbida nel masticarla....sempre viva...come si dice....
La confezione è in stile Coop, segmento biologico, molte informazioni sia descrittive che informative....e di legge. Si una chiara tabella dei valori nutrizionali, un'ampia informativa su chi produce questa lavorazione di
Rucola, non l'origine, che sembra appurato Bio.
Le aziende capitolate con Coop Italia, sono quelle che producono per lei l'insalatina biologica, già espressa su questa piattaforma.. Rucola Bio...dal costo contenuto è sicuramente consigliabile..

mercoledì 4 dicembre 2013

Coop Risotto agli asparagi

Che buono il risotto agli asparagi, quando fuori è un freddo che taglia l'anima.... dal costo molto contenuto,
dagli ingredienti semplici e molto fedeli alla ricetta. Questo prodotto viene prodotto da Risal di Pavia. il
suo apporto calorico è medio, 100g di prodotto sono pari a 351Kcal.  Distribuito in formato da 175g.
Etichetta completa, spesso in promozione. Questo risotto risulta una volta preparato, gradevole, equilibrato
nel gusto e nel sapore. Compatto mediamente è consigliato mangiarlo subito caldo, con il tempo tende a sfaldarsi in una massa un po' informe.. E' importante segnalare che non è presente alcun olio di palma o derivati.E che è privo di Glutammato Monosodico..Elemento dannoso alla salute umana.
Mediamente un prodotto interessante da prendere in considerazione...

Coop Viviverde Insalatina biologica

 L'insalatina biologica Viviverde Coop, ogni tanto qualcosa di più "alternativo" e modaiolo è sempre bene evidenziarlo. E' un prodotto biologico e qui subito da notare la grande differenza con le catene specializzate del biologico, per la stessa quantità si arriva a 3.50€ circa, in Coop si spende 1.70€ e senza promozioni....
 Acquistare biologico in Coop è sempre conveniente, se poi si segue la scia delle promozioni si risparmia
ancora di più.. Il biologico popolare..Quindi di qualità...alta...
 Insalata verde prelavata, che non guasta mai risciacquare, contenuto calorico irrisorio, ottima per una dieta bilanciata, dedicata per una vita un po' migliore, anche se dobbiamo sperare che l'inquinamento da riporto eviti la contaminazione di questi prodotti.

Come vedete i produttori sono diversi, tutti di grande qualità : Il Melograno S.r.l  - Bonduelle Italia S.r.l.
La linea Verde Soc.Agr. S.p.a.
Le foglie dell'insalatina sono tenere, sono ottime di sapore , si fanno condire splendidamente.
Fresche da frigo risultano una vera splendida pietanza....Per me passano in pieno il tester del piccolo consumatore come me...

martedì 3 dicembre 2013

Coop Olio di semi di girasole



 Ho acquistato questa piccola "dama" d'olio in alternativa del friggifacile a marchio Coop, visto che ambedue
sono dedicati a quell'attività. Personalmente non avevo mai fritto con questa tipologia di "carburante", e non mi avevo fatto mai un'idea di come potessero riuscire i  miei fritti.
 Personalmente trovo la confezione molto pratica e comoda, perfetta anche la sua etichetta molto informativa a proprio animo Coop.

 Il valore nutrizionale di quest'olio è davvero incredibile, quasi 1000kcal per 100ml..Roba da far accapponare la pelle anche ai piu' morigerati personaggi delle diete. Quindi fare molta attenzione al suo consumo.
 I risultati di quest'olio nel fritto sono un po' deludenti , a differenza di quello di Mais, dello stesso Friggifacile (miscellanea di oli) e di quello d'oliva, quelo di girasole, raggiunge un alto punto di fumo, e non regge quindi la frittura, il suo sapore sul cibo non lo rende appetitoso, anzi quasi anonimi.. Il suo consumo è mediamente
piu' alto degli altri. Quindi per me molto deludente, certamente per altri consumatori invece sarà il top, una questione di gusti.
E' prodotto da Salov (Massarosa LU), per me un prodotto a km quasi zero.

Coop Mozzarelline impanate e surgelate

 Dal costo contenuto questa piccola confezione di mozzarelline fritte sono state prodotte per Coop da SIA società italiana alimentiad Offida (AP).  Il luogo è quasi vocato, perchè Ascoli Piceno è il regno delle olive
all'ascolana, cosa diversissima da questa, ma con il fatto comune che l'impanatura per friggere risulta diversa.
Un scatola da 240g offre poche mozzarelline e quindi per i piu' golosi è obbligatorio servirle con un misto di fritto magari cipolle, pollo, e patate, e tante salse ( la loro morte!)... Una confezione è però sufficiente per un apporto calorico alto e quindi meglio non esagerare, 100g di prodotto infatti raggiungono un valore energetico di 252Kcal. Gli ingredienti sono ben visibili in foto scansionata del prodotto. è pressente 'olio di semi di girasole e quindi nessun'altra schifezza come poteva essere l'olio di palma,quindi  elogiamo la produzione. il sapore e come sono all'interno ?..Il sapore è buono, ma la crosta fritta risulta sottile e tendente subito all'umido, non è molto gradevole, vanno consumate subito, cotte e mangiate, ma attenti ai 30000° del loro interno, che risulta spesso poco acquoso. Un prodotto medio queste mozzarelle in generale.