domenica 16 ottobre 2016

Prodotti Coop scoprono l'origine..


Su la rivista per i soci Nuovo Consumo sul Numero 260 è presente un articolo molto interessante, che voglio riportare in forma integrale per una consultazione diretta. L'articolo è di proprietà di Unicoop Tirreno ma è interessante leggerlo..




 


Da fonte originale:
Nuovo Consumo 260 - 10/2016

sabato 1 ottobre 2016

Coop il franchising che vorrei...ma sarai mai possibile?

Dalle due foto che ho postato, che debbono solo far pensare il lettore, si evince che in Italia ci sia un'offerta superiore alla domanda di marchi di supermercati, il consumatore alla fine non è più fidelizzato e naviga in cerca dell'offerta migliore e quella del momento. Si possono notare anche molti marchi che sono in via di estinzione, assorbiti, o del tutto morti. Un esempio è la Standa di berlusconiana memoria. Billa che non è presente più in molte parti della nostra penisola, come Despar e come Sigma, sostituite in molte parti dal marchio emergente Simply.
Insomma per i nostri bisogni alla fine c'è davvero l'imbarazzo della scelta.. Non vi pare?
Dopo la crisi di fedeltà al brand, dopo la speculazione dell'Euro sulle tasche dei consumatori, il vorticoso aumento dei prezzi generalizzato, con l'inizio della crisi economica, la stagnazione dei consumi, e delle espansioni, giunge una domanda al socio di Coop... Che ha visto 5.000.000 di soci scomparsi, non per disabuitazione, ma per defezione naturale, infatti si sono estinti anche loro, questi non sono mai stati sostiuiti da altri consumatori,  quest'ultimi trattano Coop alla pari di altre mere catene. Dove valori ed etica sociale, forse prendono anche più piede, in taluni rari casi. O si ha una conformità di tutti brand sotto lo stesso stile commerciale asettico ed interessato solo al portafoglio?.
Dopo la crisi di consumatori fedeli, il crollo di valori ed eticità,  un modo di porre valori diversi nello stile di Coop è avvenuto e solo pochi ancora credono che davvero in Coop ci siano dei valori di qualsiasi natura. Delusione totale?..


Guardando questi pannelli con tanti brand l'idea che questo blog porta avanti da tempo , fin da tempi non sospetti, è il discorso del franchising cooperativo. Dove in pochi punti si spiegare come si articoli:

1) - In un ambito di pseudo espansione in nuovi mercati Coop si dovrebbe dirigere la propria espansione verso l'estero, in terre proficue e redditizie e non di scarsa utilità come in passato ha fatto.
Si preferisca  Europa del Nord, Europa dell' Est ed in tutte le parti del mondo dove i valori etici della Coop possano essere smerciati e su cui ci sia alta redditività.

2) - Individuate le persone fisiche che rappresentino Coop nel mondo creare per loro una cooperativa dove tutti debbono rispondere  chiamata,  Associazione Coop Franchising o simile.

3) - Selezionare delle entità cooperative e non, del luogo, concendendo il marchio e l'uso delle strutture di negozio e prodotti a marchio, il cosidetto franchising,  Offrire solo lo stile di Coop.
Luoghi e strutture sono direttamente di proprietà della persona fisica del posto che aderisce a
Coop Franchising Association

4) - Coop potrebbere vendere formazione, stile, professionalità, arredamenti, prodotti a marchio
guadagnare  d'immagine e rinsaldarsi in maniera positiva sul territorio..

Non posso più scrivere più di tanto, non sono tanto dentro al mondo di Coop, ma ho sempre un pallino in mente quello di avere una cooperativa più forte, più europea, più conveniente sia in qualità che in prezzi. Ma sarà solo un sogno???

Coopvoce che delusione sei come call Center!..Qualità come il numero di selezione (0= zero)


 E' molto che non scrivo qualcosa su questo mio blog, personale, indipendente e di libero pensiero
sul mondo di Coop ed i suoi prodotti.  Beh!..Scrivo spesso molto a favore,  questo mi fa passare
per un partigiano, e non un consumatore obbiettivo, come sono!.
Per rassicurare i miei detrattori, non posso che raccontare la mia avventura con il 188 di Coopvoce.
Il Call Center di Coopvoce risponde al numero 188, si presenta come un classico call center, dove si vuol offrire un servizio, già in maniera diretta , senza il filtro dell'operatore,  Appena collegati, infatti, possiamo conoscere crediti, nostra storia, piani tariffari, e tante altre opzioni semplicemente digitando qualche numero dalla testiera, un servizio di compendio che fa in maniera ottima anche il numero
del Fai da te, il 43...ed il resto. Che chi è socio Coop e consumatore di Coopvoce conosce anche bene.


Sono qui a selezionare dal tastierino del mio tablet, chiamando con il numero Coopvoce,  ma le opzioni in automatico non fanno al caso mio , quindi mi decido a premere il tasto 0, quello per parlare con un operatore, tenete conto che siamo nella mattina di sabato , inoltrata e che il servizio dovrebbe essere online 24h. L'attesa è medio breve, la cosa mi soddisfa e si collega subito con l'operatore 
IT0090, che si qualifica con il nome, che non ripeto, e che in maniera molto poco professionale, spazientita, ed ostile mi apostrofa subito.. Mi chiede le cose e non capisce, quindi vorrei spiegarle perchè la chiamo, ma in maniera chiara e ripetitiva, mi sottolinea : ''Non mi faccia la cronostoria, non m'interessa!''...Non mi ''faccia la cronostoria non m'interessa, mi dice cosa vuole?''
La cosa mi ha fatto drizzare molto le mie antenne, e le chiedo di una configurazione del tablet,  e lei mi fa capire che non interessa il motivo per la mia chiamata,..Stufo dopo minuti di conversazione sterile ed ostile, gli attacco dicendo che non mi può risolvere la mia problematica perchè maleducata e del tutto inappropriata alla mansione a lei assegnata...


Dopo qualche minuto, ripreso dallo stress, riprovo a chiamare, per sapere come configurare un tablet Mediacom e ricompongo ancora il 188, aspettando il menù di presentazione e premendo poi il tasto 0.
Risponde stavolta IT00126, qualificandosi stavolta trovo un'operatrice un po' più professionale, e tranquilla, disponibile, che fa fatica a rispondermi perchè dice che mi sente male, cosa non reale.
Io allora mi metto ad urlare e lei mi dice: Signore perchè urla?..Direi che la risposta alla domanda porta da lei è davvero esauriente. Insomma alla fine mi prende una prenotazione con il tecnico Coopvoce che mi contatterà al più presto e questo era in mattina verso le 12.

Ore 15 mi squilla il telefono da un tecnico della TIM, mi chiama con il 119 , mi chiede il problema e spiego il tutto, mi fa capire che so più io di lui, la cosa mi fa stringere le braccia, spiego tutto ed alla fine mi dice che lui non può fare niente e che solo l'Assistenza del mio Tablet potrà risolvere il problema...

Questo è stata la mia esperienza con il Call Center di Coop voce, che ne pensate ?.. Io mi sono trovato molto male, mi ha soddisfatto poco e nulla, solo il tecnico e la seconda operatrice si sono educatamente tirati fuori dai problemi proposti dal sottoscritto. 
Davvero molto triste..
Coopvoce  nel front office ,a mio avviso andrebbe migliorata moltissimo con una profilazione degli operatori di qualità sufficiente per i clienti, Ma questo sembra non avvenire..

Delusione

domenica 3 luglio 2016

Coop Formaggini formaggio fuso a porzioni

 Voglia di formaggio, di spendere poco tempo nel prepararsi qualcosa per mangiare, un ottimo formaggino per i nostri bambini, un classico per l'infanzia, che cresce.. Per 0,65€ a confenzione, 
circa la metà di altri brand, forse più commerciali,
o migliori, punti di vista.
I formaggini a marchio Coop sono prodotti con il 40% di latte italiano, prodotti da Inalpi Spa - Di Moretta Cuneo. Questi piccoli spicchi di formaggio sono distribuiti in classici formati da 8 porzioni, ogni disco
pesa 140g. Sono costituiti da un mix di formaggi, ricchi di calcio e fosforo.
Gli ingredienti sono : Latte(min.40%), formaggio (35%), panna, proteine del latte, sali di fusione, citrato di sodio, correttore di acidità, acido citrico, 

La tabella dei valori nutrizionali per 100g:

Energia______________ 837Kj/kcal 202
Grassi_______________________16,0g
Carboidrati____________________2,6g
Fibre_________________________0,6g
Proteine_____________________12,0g
Sale_________________________2,0g
Calcio Fosforo risp________mg 448/358

Questi formaggini sono confezionati ad uno ad uno in pratiche pellicole di alluminio, di solito si conservano in un luogo asciutto e fresco, se li mettiamo in frigo, alla loro spalmatura appaiono molto compatti ed un po' ostici nella spalmatura sul pane, debitamente integrale, per avere il massimo da questi prodotti.
Un prodotto per rapporto qualità/prezzo è davvero ottimale. Da prendere in considerazione.
Sapore gradevole. Adatto per la colazione, pranzo e cena. Si per spuntini!.



giovedì 30 giugno 2016

Coop Viviverde Penna a sfera con cappuccio



Con mio stupore, ma non più di tanto, ho scoperto anche questo prodotto a marchio
Coop e l'ho voluto testare, chiaramente alla mia maniera. 
Ho aquistato ad un prezzo interessante queste penne di cancelleria, a marchio Viviverde; dieci pezzi mi sono detto può andare. Poi sono riciclate almeno per il 70%
di materiale già utilizzato. Un vero senso ecologico.
E' una confezione classica di penne, con una etichetta molto informativa, dove si 
presenta un prodotto in linea etico con il prodotto Coop. la sua linea ecologica e bio.
10 penne di vario colore: 2 rosse, 4 nere, 4 blue. Scrittura buona e fluente, punta di
scrittura 1mm. Molto interessante... E' un prodotto di nicchia e solo i consumatori 
soci di Coop potranno acquistarle. 



martedì 28 giugno 2016

Coop Viviverde - Vetri Multiuso




Come socio consumatore, Coop mi stupisce sempre, stavolta a farmi sobbalzare le mani nel portafoglio,
e farmi tirare fuori la mia carta socio è questo prodotto, della linea Viviverde.
Ovviamente è un detersivo, è una sostanza chimica, quindi ovviamente non è amico dell'ambiente.
anche se risulta dalla scheda prodotto allegata in etichetta, come potete leggere,  è un multiuso amico
dell'ambiente, a basso impatto ambientale,  Il suo contenitore è dotato del 30% di plastica riciclata.

Il formato è da 750ml, flacone in plastica con spruzzino rientabile e girevole, presa ergonomica e
pratica, per un utilizzo intenso sia in casa che in ufficio.
La cosa che rende questo prodotto migliori di altri è che ne serve molto poco e si può pulire sia
superfici con macchie che con i vetri, togliendo unti e grasso , impronte e sporco impegnativo.
La pulizia regge molto tempo, grazie ad una pellicola che si forma sulla superficie evitando che
si sporchi subito e debba essere ripulita. La sua fragranza è molto gradevole e simpatica.



 Un prodotto reperibile al punto vendita Coop, nel banco detersivi, il costo è molto contenuto ed è
parte integrante nella linea Bio di Coop Viviverde. Questo multiuso è stato prodotto per Coop da:
Pizzolotto Detersivi dal 1939 s.r.l.  - Via dell'Industria , 32010  Pieve d'Alpago (BL)

Riordo che questo prodotto è certificato Ecolabel e la composizione chimica è come segue:
profumoitrex, Tensioattivi ad elevato grado di Biodegradabilità.


giovedì 16 giugno 2016

Coop Montagne Pistoiese, una sorpresa nascosta nella bella Toscana

 Preso da un'interesse motivato e da curiosità involontaria e stufo delle solite deludenti comunicazioni che giungono dai Media in questo momento riguardo
a Coop. Mi sono dedicato, come socio cliente, alla cosiddetta '' Selezione della
specie''. Mi stono stufato di prendere pochi interessi dalla mia cooperativa, 
anche perchè di capitale investito, nei prestiti sociali, ne ho davvero pochino,
sono per lo più dei ''giochi per divertire il bambino'', come li chiamo io..In pratica
poche migliaia di euro in quà e là, che solo nei pensieri di un bambino non 
cresciuto, potrebbe diventare il deposito di Paperone..Purtroppo il sogno Italiano
non c'è..E se c'è non passa per le Coop. Peccato..Un vero peccato... Vedere che
lo Stato mangia molti interessi, in maniera indistinta con interessi alti, anche su
capitali esigui, mi fa davvero ..tristezza. Mi mancano i tempi d'oro dell' Italia di 
un tempo. Ma non penso che potrò riviverla tanto facilmente.. 
Dopo questo triste preambolo, prima di spararmi un colpo, che non mi appartiene,
di depressione, ho fatto una googolata, usando l'omonimo motore di ricerca, ed 
ho voluto provare a vedere che tipo di cooperativa vi fossero sul territorio della
mia regione, la Toscana, oltre la classica Coop.Fi (ex Unicoop Firenze), e La 
Toscana Lazio (ex Proletaria). Proprio vicino alla città metropolitana di Firenze,
sulle colline pistoiesi e non solo, ma anche a valle. Esiste una piccola cooperativa
chiamata '' Coop Montagne Pistoiesi'', che fa capire da subito la sua origine, la sua
natura e la sua tendenza territoriale. Allora ho vistato il sito e sono rimasto
colpito dalla semplicità grafica e dalla praticità di navagazione che offre, dalla
sua sdrucciolosità, diciamo di consultazione..vi invito a consultarlo:

http://www.coopmontagna.it/


Una volta visitato con cura mi sono interessato alla parte vivace della cooperativa ed ho notato che in rete ha aperto con successo, secondo le sue potenzialità dei punti vendita, tra cui uno a Pescia. Mi ha fatto molto piacere constatare che una piccola cooperativa del territorio sia, alla chetichella vivace ed attiva, segno che si muovere bene sul territorio amico politicamente..
Sono molto entusiasto davvero, mi sembra di aver trovato la svolta negli investimenti delle Coop, ma di questi tempi, dopo le cooperative del nord , quelle del Carso, per intenderci, sono molto restio a spostare degli spiccioli da qualche parte ad altre..Ma non escludo in futuro di cambiare idea..

Mentre consultavo il sito mi sono detto, voglio chiedere delle informazioni alla cooperativa ed ho usato l'email di contatto presente sul sito ed il giorno dopo, all'apertura dei negozi sono stato esaudito una gentile impiegata, penso una responsabile, non si è qualificata, mi ha scritto una grande e-mail che riporto per dare a chi mi legge le informazioni che forse servirebbe per fare un grande risparmio generale. in un investimento, di questi tempi un po' titubante..

Segnalo che sul sito sopra segnalato i punti vendita sono semplicemente tre e che su Google qualche altra apertura viene segnalata. Fa fede il sito ufficiale, chiaramente.


Dunque, veniamo un po' alla email che ho inviato al gentile staff della Coop Montagne Pistoiese, come detto, subito mi ha risposto una gentile impiegata, che grazie a poche sue righe, sono venuto a conoscenze molto interessanti..Vi riporto in forma integrale/parziale, omettendo per privacy nomi e fatti il suo contenuto.
Sicuramente valuterete la cosa...


Buongiorno
Unicoop Montagna Pistoiese è un soggetto diverso da Unicoop Firenze, anche se il marchio COOP garantisce la filiera alimentare controllata in quanto acquistiamo dal medesimo magazzino COOP. 
Pertanto la tessera Unicoop Montagna P.se è diversa anche se tecnicamente funzione allo stesso modo. Attualmente per diventare socio coop la quota sociale da versare è di € 25,00 unatantum e consente di prendere i prodotti scontati per i soci del 40/50%, accumulare i punti spesa che vengono utilizzati come sconti sulla spesa ed aprire un libretto di prestito sociale, attualmente remunerato ad un tasso lordo del 1,40% netto 1,04%. 
La figura di socio è uguale per entrambe le cooperative ma essendo due soggetti giuridici diversi è necessario diventare socio di Unicoop Montagna Pistoiese per avere i vantaggi che Lei richiede.
I nostri uffici amministrativi per farsi socio sono aperti la mattina dalle 9 alle 12,30 ed il pomeriggio dalle 17 alle 19 - chiusi il mercoledì pomeriggio ed il sabato pomeriggio.
A disposizione per eventuali dettagli porgo distinti saluti.





Una bella risposta non pensate?...Non capite perchè?...Notate un po' le cose salienti di marketing: 

1) - Intercambiabilità classica della tessera socio Coop
2) - 40% 50% di sconto su prodotti, quasi un classico?
3) - i tassi del prestito 1,04 netto!!!..Ricordate che Unicoop ha l'0,78% netto!

Allora che dite?..io preso dall'entusiasmo se rimanesse stabile tale tasso, forse forse un piccolo investimento ce lo farei....

Sta di fatto che presto a fare la spesa ed un giro a frescheggiare a San Marcello




domenica 12 giugno 2016

Coop Stampo Plum Cake - Ottimo rapporto qualità/prezzo



Il marchio Coop si sviluppa a 360°, per far risparmiare i suoi consumatori. Questo mi sono detto, quando me ne sono andato a fare la spesa ed ho cercato, trovato uno stampo per il plum cake.
Per meno altre marche più quotate, questo stampo è robusto e compatibile con il consumo umano.
Sembra una cosa scontata, ma spesso ci sono prodotti d'importazione che sono stati creati senza tenere conto di questo prodotto, Ma Coop sembra sempre molto sensibile.

Un ottimo stampo per cucinare i propri Plum-cake, nel formato adatto alle esigenze personali e della mia famiglia. Un ottimo rapporto qualità/prezzo ed ottima resa, generale. Cucina in maniera uniforme il dolce posizionato al suo interno su superficie leggermente inburrata, anche se il antianderente è sufficiente spesso. Splendido accessorio per la mia cucina ad un prezzo davvero conveniente..

Io ve lo posso solo consigliare...Se vi serve, in cucina è un must..Ci deve essere..

Coop Viviverde Succo di Arancia 100%

 Già in passato proprio su questo blog ho raccontato e presentato questo prodotto, confermo in linea
di massima la mia esperienza positiva, si gusto, che prezzo. Sappiamo tutti che la spremuta di arancia
è ottima fresca fatta là per là, ma questa è un valido sostituto. La possiamo trovare sul banco del fresco
assieme agli yogurt, le sfoglie ed i formaggi, ai sughi freschi.
 Molto dissetante ed intensa, si sente benissimo alta concentrazione di arancia e tutto il 100% del
succo e la loro concentrazione. Splendida e fantastica la spremuta offre al consumatore una bella
botta di salute, con una concentrazione alta di vitamina C, carboidrati direttamente dal fruttosio,
un pizzico di proteine...

Per 100ml di prodotto si un apporto di valore energetico di 148Kj e 35Kcal.
Sono assenti  totalmente, od in parte Grassi, Sale, Fibre. La vitamina C è di 45mg


Viviverde Coop - Sementi Biologiche Prezzemolo gigante d'Italia.



A marchio Coop si trova davvero di tutto, non passano inosservati al banco della cosiddetta
''Aria Aperta '', l'espositore delle semenze, che ad un prezzo veramente ottimo, vengono offerte
al socio consumatore, la linea Bio Viverde di questo segmento commerciale.

Le semenze sono per tutti, da chi vuol piantare dei vasi a chi vuol seminare direttamente il campo.
Il prezzo e la qualità, certificata ampiamente in etichetta sono le parti migliori, assieme alla grande
resa di una pianta utile, come il  Prezzemolo Gigante d'Italia.

Confezione semplice ma ben fornita d'informazioni e certificazioni legali, che attestano la qualità.
Non mancano le informazioni di coltivazione  e raccolta, che può essere fatta durante gran parte
dell'anno solare, mentre la raccolta è per 365 giorni.

Segnalo che la porzionatura è di 10g d semenza, e che questo prodotto è stato creato dalla
Cooperativa Agricola Cesenate, Società Cooperativa Agricola Martorano di Cesena (FC) per
Coop Italia, nel rispetto dei valori Coop.

Vorrei anche segnalare che questi prodotti sono coltivati seguendo le linee guida ed il regolamento
della direttiva CE , 834/2007. Il tasso di germinabilità è del 68% e la purezza minima è 18%.

Ottimi risalutati e splendido rapporto qualità/prezzo.



sabato 23 aprile 2016

Coop Italia nel futuro....

consiglio di visionare questa bella pagina...


ho trovato nel web questo fanstastico link che farà sognare alcuni e stupire altri...
Altri diranno che è solo propaganda...Ma questo potrebbe essere un realistico
futuro di Coop nel lungo periodo....



domenica 7 febbraio 2016

Coop Fiorfiore: Spremuta di frutta 100% Arancia Mandarino e Limone


Una gradevole sorpresa ad un prezzo che obbliga la qualità al consumatore, più che mai. Questo
prodotto, sono delle bottigliette da 125ml di spremuta di frutta, 100%. Quindi si può assimilare
alla spremuta diretta di frutta, senza acqua, ne zuccheri aggiunti ed edulcoranti. Perciò un grande
prodotto. Ogni bottiglietta, forse troppo poca per i miei gusti, è composta da una spremuta di
arancia di Ribera Dop, 1/2 arancia generica, 1 mandarino ed una spruzzatina di limone di medie
dimesioni (quelle in rete per intendersi).
La confezione è ampiamente informativa come al solito offre al consumatore una grande varietà
di informazioni come notate direttamente nelle foto seguenti:



La Spumador, la ditta che produce per Coop risulta molto efficace ed efficiente, offre un prodotto finito ai consumatori. Consiglio di consumare il prodotto ad una temperatura o fredda o fresca, per
evitare la densità della sua natura e renderla fino alla fine decisamente completa.

 Per la sua porzionatura è ottima per completare una buona colazione sia classica che europea...Perfetta spremuta dal sapore gradevole e dall'acidità, risulta molto gradevole ed apparentemente di qualità interessante. La porzionatura di vendita è da 3 flaconi da 125ml.

venerdì 22 gennaio 2016

COOP - FAZZOLETTI DI CARTA



Prodotto indispensabile per del pulito e la detersione a secco, un ottimo pretesto. Prodotto efficace,
utili, sono questi fazzoletti, sfusi, dalla grana dura e robusta, elastica ma morbida, per struccarsi alle
signore e signorine, per pulirsi ed asciugarsi ad i maschietti.anche nei momenti anche impensabili.
Perfetti per asciugare il nasino del nostro amico animale, che di cimurro è magari colpito.
Alta assorbenza, ottimo prezzo , docile convenienza, abile acquisto..

Coop - Vaschette in alluminio



Confezionate in tre pezzi, sono vendute a diversi prezzi a seconda delle misure.
Le vaschette Coop sono indicate per cuocere in forno, conservare, riscaldare e congelare.
Realizzate in alluminio ad elevato spessore. Proteggono i cibi contenuti favorendone la conservazione delle caratteristiche chimiche ed organolettiche




Prodotto per Coop da Cu.Co Spa - Volpiano (To)

venerdì 1 gennaio 2016

AUGURI!



BUON ANNO A TUTTI I MIEI LETTORI, CHE
DA TUTTO IL MONDO MI SEGUONO, CON 
STIMA...
SERENITA' E SEGUITE SEMPRE E LEGGETE
SEMPRE I MIEI POST, GRAZIE A VOI 
PRODOTTICOOP.BLOGSPOT.COM SARA'
SEMPRE MIGLIORE..

giovedì 31 dicembre 2015

Buona Spesa Coop : Arista fette sottili


 Stavolta, una novità tra i miei post, Per la prima volta voglio raccontarvi la mia esperienza
con un marchio da banco, creato da Unicoop Firenze per distribuire una tipologia di carne
a costi contenuti senza dimenticare la qualità.

Sto parlando del Buona Spesa, ho acquistato due confezioni di Arista, fette sottili
di carne suino di origine italiana, certificata dal numero di lotto. lavorata e distribuita 
nel magazzino di macelleria vicino a Pontedera (PI) di Coop.fi.

 Il suo colore roseo, il numero alto di fette, almeno 8 pezzi. La quantità di grasso equilibrato
presente nella fibra e la loro sottigliezza, sono un bell'auspicio per la consumazione, che
avviene semplicemente sciaquando le fette con un acqua e sale,  Essere battuta leggermente
per renderla sottile e cuocerla più facilmente.Magari mariniamola e massaggiamola con le
spezie semplici (rosmarino, basilico e salvia, sale e pepe ) e poniamola sulla piastra....

 Il risultato è chiaro e vincente, le fette si dorano, e si abbronzano offrendo una carne saporita,
pulita ed esaltante, le fette si riducono di volume, non più di tanto, fatto che fa pensare ad un
basso contenuto di acqua. Splendide si adagiano su un preparato di funghi saltati al tegame
con del prezzemolo olio ed aglio..Il risultato è ottimo...
Il rapporto qualità/prezzo mi sembra molto contenuto, l'origine italiana e la preferenza in Coop mi ha fatto scoprire un nuovo brand..e voi lo conoscevate?

lunedì 28 dicembre 2015

Coop Fiorfiore - Cotechino Precotto

 Cotechino Fiorfiore Precotto -  E' un prodotto molto facile da utilizzare, per i principianti è doveroso soffermarsi a leggere la completa etichetta della confezione dove vengono presentati tutti i dati tecnici del prodotto. Gli ingredienti sono molto importanti sono ben evidenziati in sequenza
troveremo:
Carne di Suino, cotenna, grasso di suino, sale, zucchero,  spezie,  aromi naturali,  antiossidante:
acido ascorbico, conservante nitrito di sodio. Budello non Edibile (senza glutine).
Sappiamo bene che la qualità del cotechino è in genere è caratterizzata dalla grande quantità di nitritito ed acido ascorbico inserito, elementi presenti nelle carni conservate, sopratutto di maiale.
Inoltre la sua qualità passa dall'origine d'allevamento delle carni, nei modi di lavorazione e nella qualità dell'igiene. Secondo quanto scrive Coop e questo mi devo fidare, perchè non sono dentro,
il brand della distribuzione,  vengono effettuate quattro controlli generali ed altri particolari delle carne allevate a marchio. La prima è molto attenta alle modalità di lavorazione per esaltare la qualità, gusto e sapore del prodotti. La seconda analisi riguarda la specifica alimentazione degli animali, senza OGM. Terzo e quarto, rispettivamente,  viene effettuata una selezione accurata degli allevamenti, dei macelli, dei centri di lavorazione, vincolati a specifici contratti di filiera.
Si fanno rigorosi coi della filiera produttiva, in aggiunta a quelle di legge.
E' il servizio di controllo Coop è certificato da Bureau Veritas Italia (Cert n°198/001) e
CSQA (Cert n 4508 DTS 007)

La confezione offre anche le informazioni sulle tabelle dei valori nutrizionali per 100g.
I suggerimenti per prepararlo e gustare questo Cotechino Precotto Fiorfiore Coop sono 
ampiamente presenti. E sono i classici. Il formato di vendita è di 500g.


Questo Cotechino Precotto di sola carne italiana Fiorfiore Coop è prodotto per Coop da
Grandi Salumifici Italiani Spa, con sede in Brescello (RE)
Ma vediamo la mia esperienza: Il prodotto una volta cotto, consiglio di cuocerlo in maniera
molto abbondante a bagnomaria come detto, più che i grassi decadono con il calore, anche
una porzione di nitriti sodio potrebbero decadere, lasciando un prodotto leggermente più
alleggerito dal grasso. La budella presente è non commestibile, quindi non Edebile. Non
mangiatela, anzi ponete in un letto di lenticchie calde ed accoglienti le fette di Cotechino
Cercate di ambrare a vapore il cotechino in modo da sbollentarlo. Cercate di abbattere
eventuali batteri presenti anche se incolumi. Esaltandone la qualità. Ma non esagerate sono
sempre prodotti conservati ed a base di maiale..