martedì 1 gennaio 2019

Coop - Olive Nere Denocciolate


Per i nostri piatti di tutti i giorni e per i momenti di golosità, si possono utilizzare molti prodotti, ma queste olive a marchio Coop risultano molto gradevoli, economiche e pratiche nell'uso. Quindi non posso che consigliarle.

Sono vendute in due varianti, denocciolate e non. Io preferisco le prime sia per il rapporto di peso della confezione, per la praticità nel loro utilizzo.
Infatti la confezione di vendita da 340g risulta sufficiente per utilizzare queste olive per le mie insalate miste, magari mischiando del mais , all'insalata ed al radicchio, con un po' di feta. Oppure sopra le mie pizze, sia a fette che intere.  A fette sono perfette nelle salse e nei sughi. mmmm sono ben integrate da l'acqua della produzione, una volta scolate risultano al gusto perfette, idonee al buon consumo, ideali anche per antipasti vari. Naturalmente le olive di cui sto raccontando sono quelle nere, è presente anche la variante alle olive verdi.
I valori nutrizionali  per porzione sono poste a seguito

Valori Nutrizionali
Porzione: 100g (100 g)
per porzione
Kilojoule544 kJ
Calorie130 kcal
Proteine0,5 g
Carboidrati2,5 g
Zuccheri0 g
Grassi14,6 g
Grassi Saturi2,6 g
Fibra2,5 g
Sodio2000 mg

Quindi concludendo. Questo rapporto qualità/prezzo risulta molto interessante ed il prodotto potrà sorprendervi, quindi consiglio..alla grande questo prodotto a seguito inserisco una foto d'utilizzo delle olive, come letto per antipasti...



venerdì 14 dicembre 2018

Coop - Tortellini freschi con prosciutto crudo

Ho testato un'altra volta questo prodotto, mi sono accorto che l'azienda di produzione sembra differente dalla precedente, quindi ho approfittato di una promozione ed ho acquistato un paio di confezioni, per consumarle con un brodo di carne fatto a casa, secondo la tradizione. E come primo asciutto per sentire la qualità del prodotto a 360°.
I tortellini freschi con prosciutto crudo a marchio Coop  sono prodotti per Coop Italia, dal Raviolificio Lo Scoiattolo con sede in provincia di Varese. La confezione è in linea sia con le normative igienico sanitarie legali richieste; sia con lo standard delle confezioni a marchio Coop.
Ben concentrata,l'etichetta è molto ben approfondita e densa di informazioni, anche gli ingredienti sono ben in vista e facilmente leggibili al momento dell'acquisto. Leggibili sono i valori nutrizionali di per porzione da 125g. La confezione è da 250g dedicato per due porzioni. Sono usate materie prime certificate come Grana Padano e Carne senza antibiotici ( anche se è risaputo che la carne di tale qualità è difficile che sia davvero pura e naturale davvero, visto la qualità degli allevamenti italiani, forse può essere anche una chimera,ma la Coop ci ha messo la faccia). 
Il prodotto si cuoce in 4 minuti.
Il test a secco è stato molto interessante per comprendere davvero il sapore ed il gusto del prodotto, lo utilizzato con del parmigiano, olio d'oliva e spinaci lessi, come piatto unico. Il tortello caldo ed appena fatto si è fatto mangiare e non è stato coperto nel sapore da qualche sugo o pestato.
Il test con il brodo è avvenuto in scioltezza e senza stress nella preparazione, seguita in maniera molto attenta e precisa, sia del brodo che dei tortelli.

Il risultato?...Questa volta non mi sono piaciuti in tutte i due eventi test, il prodotto è risultato mangiabile, ma non esaltate, da solo si sente un sapore un po' acido, che mi ha dato non poco fastidio. Preferisco non acquistare più questa versione di tortellini, sicuramente nel tempo ci sarà qualche modifica spero o conviviale novità. Non graditi il mio voto finale generale è sicuramente 3.5/10.
Davvera scarsa, questa prestazione, nel passato erano forse meglio..Niente a che vedere con quelli a linea Fiorfiore.

Coop - Crostini con farina integrale



 Avevo bisogno di un po' di pane fare una ricetta particolare, mi serviva croccante e da passare in padella per un primo speciale, volevo prendere del pane fresco, o di qualche giorno magari casalingo, ma non ne avevo e non avevo, sopratutto tempo. Ho fatto la spesa e mi sono affidato a questo prodotto, per pochi euro mi sono preso un sacchetto di crostini integrali a marchio Coop, in confezione da 280g. 

In linea con il marchio Coop, la confezione è densa d'informazioni che invito a leggere con molta attenzione, sul retro è posta la presentazione del prodotto per i consumatori e la segnalazione che è presente in commercio anche una versione "bianca", croccanti e dorati.
I crostini sono prodotti da Deco INDUSTRIE s.c.p.a con stabilimento in sede di Ravenna (via Braccacesca,56)
Sono presenti le info per i soci ed i contatti. Sui lati stretti della confezioni sono presenti le informazioni legali di produzione (data di scadenza e numero di lotto), tabella dei valori nutrizionali ed ingredienti.
Naturalmente l'olio di Palma come ogni prodotto Coop è stato abolito da qualche anno.

I crostini li ho provati in quattro modi diversi, per rendermi conto se meritassero un seguente acquisto; ma vediamo nei particolari i test eseguiti:

1) - Sminuzzati e tritati passati a secco e/o spadellati con olio d'oliva, sale e pepe: si sono dimostrati ottimi se associati ad un primo dove è richiesta delle croste di pane assieme al sugo. Si sono sminuzzati in una misura molto pratica, gusto e sapore hanno retto il confronto. Sminuzzati a secco hanno fatto del buon pan grattato, più ricco del semplice prodotto, anche più rustico. voto da 7/10

2) - Usati come antipasto con creme e sott'olio. Si sono dimostrati sorprendenti, con creme di verdure spalmabili, tonno, patè vari, le verdure in barattolo poste sopra al corstino hanno retto lo stress da consumo;  voto 8/10

3) - Ho usato i crostini con della nutella  spalmabile, associato al the caldo. Inzuppati hanno retto l'assorbimento ed al gusto sono risultati leggeri e gradevoli. Non si sono alterati più di tanto...Mi sono piaciuti il voto è 8,5/10

4) - Ho utilizzato questo prodotto come pane semplice associato ai piatti, assimilabile al grissino non mi è dispiaciuto, dovendo valutare il pensiero di mangiarlo in mancanza di altro, lo ritengo pienamente sufficiente 6.5/10 (nb: preferisco il pane fresco da forno, di solito, un'altra storia)..

Un test andato liscio come l'olio, come si dice ed il sacchetto è stato consumato in circa un paio di mesi a piccole quantità, non sono un ghiottone, appena aperto però invoglia al consumo. Attenzione tenete chiusa la confezione in ambiente protetto, perchè tende ad inumidire il prodotto ed alterarsi lievemente.

giovedì 13 dicembre 2018

Viviverde - Biscotti al riso Biologici

..."I biscotti al riso Viviverde Coop, grazie al gusto delicato del cereale e alla buona friabilità, sono ideali da inzuppare nel latte o nel the, da gustare da soli e in qualsiasi momento della giornata".. Di questi biscotti la presentazione potrebbe essere questa, cioè quella offerta dal brand che li distribuisce, ma sarà sicuramente così?".....

Ho acquistato questi biscotti al riso biologici Viviverde , in promozione, per provarli e gustarli, magari riuscire a dare una sana ed alternativa di valore, ma sarà sicuramente così?..Tante domande che affiorano...Bisogna esaudirle non credete?...

Distribuiti in busta, con i colori della linea Viviverde, hanno un formato da 300g.
Sul fronte una buona rappresentazione grafica, che rende l'idea del prodotto, sul retro ampie informazioni didascaliche, poste su due zone, destra e sinistra.
Su la prima sono presenti le linee introduttive del brand linea Viviverde, a seguito l'elenco degli ingredienti, tutti marchiati come di provenienza biologici, compresi gli agenti lievitanti, non che quelli di base.
Seguono le informazioni sul riciclare del contenitore ed il contatto telefonico con l'assistenza clienti. 
Sulla sinistra, invece,  sono presenti le note introduttive al prodotto, di seguito la tabella esaustiva e particolareggiata dei valori medi nutrizionali, sia per biscotto che per 100g.
Seguono le certificazioni di "prodotto biologico" a cura di CCPB .In ultimo il formato di vendita e le informazioni del produttore.




Produttore di questi biscotti al riso biologici Viverde Coop,  risulta essere una ditta specializzata, a me molto conosciuta, quasi a km 0, vecchia ditta presente da anni sugli scaffali della grande distribuzione con i suoi fantastici biscotti, sto parlando de
Artebianca Natura & Tradizione s.r.l - con stabilimento in Pietrasanta Lucca, locato in via della Breccia Violetta.

A parte queste informazioni generali e generiche vorrei raccontare la mia esperienza su questo prodotto, in poche parole, perchè non voglio tediarvi con il mio dissertare.
Il test inizia a busta chiusa, ho sentito già a peso una strana consistenza del prodotto, che mi ha sorpreso e fatto pensare, una volta aperto ho trovato pochi biscotti nella busta, ma ogni biscotto che pesa circa 13.5g cadauno risulta molto pesante e compatto, quasi un biscotto in stile murales, con alta assenza di umidità. E'' un biscotto che ha sete solo a vederlo, come si dice.. Provandoli a mangiare sento che sono molto pieni, dal buon sapore e gradevoli, ma un po' pesi se non accompagnati da un liquido, che può essere sia il latte che il the, ma anche un succo di frutta, meglio se Ananas o Arancia, leggeri adatti a biscotti così consistenti. Ne ho consumati alcuni.. Poi ho testato una colazione in prima mattina con i biscotti al riso biologici Viverde Coop, appena inzuppati nel latte caldo, i biscotti sono diventati come una spugna, hanno assorbito il liquido e sono diventati molto molli e dal gusto migliorato. Mangiati risultano gradevoli... Nel pomeriggio ho provato due o tre nel the, caldo anche qui se inzuppati, scordatevi il thè caldo, consiglio di inzuppare a piccoli colpetti in modo di tenerli umettati e gustarli con ancora una consistenza iniziale.. Quindi che dire?...Sono biologici?..Mi fido, e dico certamente che lo sono. L'azienda è conosciuta ed apprezzata dal sottoscritto da tanti anni. Il prezzo?..In promozione sono economicamente abbordabili,un uso frequente  è consigliato..
Quindi bollino verde, per questo prodotto, ed il test è scorso in maniera liscia, morbida e in maniera gradevole.


lunedì 3 dicembre 2018

Coop Panni Cattura polvere

Sfruttando una promozione di prezzo promossa da Coop.fi, ho acquistato questo prodotto, tra quei 700 ribassati, visto l'occasione ho preso tre confezioni, spendendo meno di 10€.
Sono dei Panni di cattura polvere confezionati a pezzi da 20, di misura 21.5x26.5, misura dedicata al sistema pulente annesso, dal prezzo molto economico, poco meno di 5€.
Il sistema pulente è un comodo spazzolone, senza spazzole, ma con una piatta di gomma, con quattro ferma panno, che consentono di pulire grandi superfici, in maniera comoda e completa, grazie allo snodo del manico che consente di entrare in angoli e zone poco comode, in altro modo...

Come potete vedere dalle foto, la confezione è tipicamente "coop", con una zona d'informazione ampia ed esplicativa, a favore dell'utilizzo perfetto e per la comprensione del fruitore. Sono panni usabili su superfici di tutti i tipi, sia piccole che grandi, su elettrodomestici.  


 Sono panni molto semplici, piegati meccanicamente, il loro utilizzo è semplice, basta tirali fuori dalla confezione e usarli..Io li ho usati a mano, su piccole superfici, con grande successo, ricordate raccattano la polvere non altri residui, quindi spolverate, e se avete residui come molliche o carta buttateli per terra e passate la scopa e poi utlizzate il prodotto di spolvero segnalato precedentemente...
 Dopo avere spazzato il pavimento, ho passato il panno antistatico a marchio Coop, utilizzando il sistema pulente compatibile. Il risultato è stato molto soddisfacente, 
dopo la prima passata il 90% è stato catturato, ho ripassato una seconda volta ed è tutto più pulito..Consiglio questo prodotto  creato in territorio straniero, presumibilmente Repubblica Popolare Cinese, importato da Orlandi s.p.a. di Gallarate (VA).

Coop Fermenti lattici



... Nel grande segmento degli integratori, la zona più incentivata è sicuramente quella dei fermenti lattici, sul
mercato ci sono molti brands, da svariati prezzi, che si differenziano di poco tra loro, sia per qualità che per riuscita, fondamentalmente per la concetrazione di fermenti presenti nelle dosi. Miliardi, Miliardi...Ma alla fine non si vedono ad occhio nudo e  ci dobbiamo fidare.. Personalmente ho preferito il marchio Coop, perchè il rapporto qualità/prezzo è molto interessante, a buon mercato, prodotto da una ditta specializzata in questo settore, che offrirebbe in teoria un prodotto all'altezza della richiesta di mercato....

I fermenti lattici sono integratori alimentari a base di probiotici con edulcoranti. Sono presenti lactobacillus
Acidophilus R52 e Bifidobacterium lactis BCL-01, che contribuiscono all'equilibro della flora intestinale. 
Sono distribuiti da Coop in confezioni di formato molto pratico e contenuto, scatoli da 10 bustine da 2g cadaune. Vanno presi al mattino o lontano dai pasti, sono idrosolubili, consiglio acqua naturale. La confezione viene proposta in linea con il brand Coop, dove si alterna una buona semplice grafica, con un ampia zona informativa dedicata alla trasparenza ed all'informazione del consumatore.
Sul retro della scatola sono presenti infos come tabella dei valori nutrizionali, le modalità d'uso, le avvertenze, modalità di conservazione e segnalazioni varie.. Sui lati stretti sono presenti una buona lista d'ingredienti, dove si alternano i fermenti del latte e del frumento ad edulcoranti, elemento critico rispetto alla qualità, visto che sappiamo cosa significhi la presenza di sorbitolo e sucralosio. E' presente anche un anti-agglomerante come il biossido di silicio.
I Coop Fermenti Lattici sono prodotti per la cooperativa da Fine Foods & Pharmaceuticals NTM s.p.a. nello stabilimento di Zingonia Verdellino (BG) , via Berlino 39.



lunedì 19 novembre 2018

Coop Fiofiore - Burrata





...Ho acquistato questo prodotto per provarlo, non lo nego. Mi ha incuriosito ed ho deciso 
di provare come fosse questa "Burrata Fiorfiore ".

E' un formaggio particolare, prodotto per Coop sul territorio delle Marche da un'azienda
casearia di tradizione e qualità interessanti.

Si presenta venduto a norma di legge, tramite una vaschetta chiusa, in ambiente stabile,
con un doppio involucro di carta, al suo esterno le informazioni sulla vaschetta che sono
anche ripetute anche sull'involucro interno, in linea stile brand Fiorfiore Coop.

Ma gli ingredienti?.. E' del latte, caglio sale e fermenti lattici che subiscono un processo
preciso, quello di far diventare l'interno cremoso e l'esterno elastico, associati ad una 
percentuale del 32% di Crema di latte, sale.

Il prodotto finale utilizza 100% prodotti filiera italiana, elemento che giustifica anche il
prezzo competitivo, ma leggermente sopra la media, 

Una volta aperto la confezione, esterna, apriamo la bustina della confezione interna,
che ricordo è doppia, per evitare che la stampa esterna ed i suoi inchiostri contamini il prezioso interno.

Scolata e posta su di un tagliere, una volta tagliata, notiamo che sono presenti le gocciole, della "sofferenza", cosiddette, poichè si hanno solo dopo che si taglia un prodotto fresco e non invecchiato. 

L'ho divisa in pezzi e gustata in vari modi in modo di capire come sia questo prodotto.

Da sola risulta molto friabile e decisamente equilibrata nel gusto e nel sapore. Il livello di sale equilibra la sua sapidità.

Accompagnata con l'insalata condita è un abbinamento interessante, ma attenti a non contaminarla con l'aceto balsamico, oltre che macchiarla di un colore marroncino ne cambia il gusto..Servirla quindi separata.

Su la pizza è molto buona, consiglio una margherita e ricordata che questa crea molto
liquido non dimenticate quindi di farla asciugare bene o di porla al momento giusto.

Con la pasta ci sono ricette interessati..non perdetele, il segreto è il condimento che 
assocerete..

Splendida è la performance con le ricette tipiche della zona d'origine...

La burrata a  marchio Fiorfiore è ottima e sfama una o due persone con i suoi 350g di
porzionatura, dipende dalla fame del soggetto che la consuma..



sabato 10 novembre 2018

Cooponline che vorrei?..Dieci consigli piccoli piccoli...

...Da qualche anno è aperto online una serie di canali diversi di vendita; ci sono quelli che vivono solo in rete, chi come Coop esistono come negozio fisico e negozio virtuale. Grazie ai motori di equiparazioni prezzi,  ce ne sono di alcuni interessanti, come "trovaprezzi.it" o come "kelkoo.it" in riesco a vedere sempre le occasioni migliori.
Spesso e volentieri noto che le piattaforme Coop, perchè sono più di una, anche se offrono tutti agli stessi prezzi , quasi sempre risultano troppo cari rispetto ai brand  concorrenti.
Questo davvero mi affligge, perchè come socio non mi posso sempre "appoggiare" al sito della cooperativa, che risulta essere caro e con un database spesso insoddisfacente.

Ma come sarebbe il Cooponline,  che vorrei?..Cioè come sarebbe quel sito di vendita online della Coop, secondo le mie necessità ?..A tal proposito vorrei scriverlo qui,  sicuro che darò spunto a qualche addetto operativo del settore, perchè li noto un po' in stanca, come la GDO italiana, risulta essere. Quasi sicuramente egli si prenderà il merito, non raccontando di questo mio piccolo blog, A tal punto direi "che tristezza"...Ma sono sicuro che ci sono anche altri miei lettori che incuriositi vogliono iniziare a cambiare idea, magari la pensano come me e vogliono iniziare a porre la questione alla propria Coop di zona.



Spesso, ma senza una continuità sistemica mi imbatto in banner come questi nel sito di Cooponline.it, ma sembra non avere una risposta adeguata visto che i prezzi che noto durante l'anno sono sempre alti rispetto a siti come Amazon, E-Price, Trony , Mediaworld od altri. Una cosa pratica?. Notate questa foto qui a seguito, un prodotto a caso, tipo una lucidatrice F3860 della Hoover, ottima marca ma i prezzi al di fuori di Cooponline sono migliori... Non trovate?



Frastornato, deluso dall'offerta che in linea di massima è sempre alta, mi accingo ora a pensare come sia il mio Cooponline del futuro?...Sempre più Amazon Sociale, che  Cooponline con il Rolex.

- 1 -

...Ho notato che alcune Cooperative hanno piattaforme proprie, come Piuscelta di Coop.fi e la piccola piattaforma di Coop nel CentroItalia, poi un grande sito Cooponline, che penso raccolga molte cooperative nazionali, visto che nell'anagrafica utente per la consegna del prodotto, sono presenti molte zone d'Italia escluso quelle zone dove le coop "fanno da se"; appena accennate.  Un'unico sito, per tutt'Italia sarebbe doveroso e semplice. Forse già con questo si avrebbe un calo di prezzo sugli articoli...


- 2 -

... Potrebbe essere idoneo potenziare il servizio di pagamento diretto e ritiro del prodotto acquistato direttamente al punto vendita, come un sito celebre già fa, sto parlando di E-price.it tra gli altri, con il suo celebre Pick&Pay.
Acquistare direttamente in negozio, con la consegna gratuita dovrebbe essere di norma, farebbero risparmiare dei soldi al consumatore. Una piccola zona nei negozi coop, come punto di ritiro sarebbe splendido, visto che ho notato che i negozi hanno ridimensionato gli spazi, qualcosa si potrebbe recuperare, no?..


 - 3 -
 ...Sarebbe molto interessante. Vorrei acquistare prodotti su Cooponline, come socio consumatore, e non come semplice anonimo consumatore. Quindi vorrei che ci siano dei canali differenziati di prezzo, per"i soci, i non soci e i soci nuovi di cooperativa"..
Sarebbe bello che una volta fatto l'accesso online, possa acquistare tutti i prodotti online a prezzi scontati anche del 30% perchè sono socio, recuperare sempre i punti socio, con cui, giunto ad un montante, poter acquistare dei prodotti anche a zero euro, pagando con i punti presenti sulla carta (come Esselunga fa con in suoi punti tessera, per esempio).
Tipo ho 120.000 punti sulla scheda possa acquistare prodotti a metà prezzo, prezzo contenuto, come le offerte soci presenti sul volantino cartaceo.
Mi piacerebbe inoltre, se fossi nuovo socio della Coop, quindi con nuova tessera, poter acquistare il prodotto online ad un prezzo diverso da non soci.. Perchè devo acquistare prodotti su Cooponline ed essere trattato come un non socio?...


Avere uno sconto da soci non significa avere uno sconto di pochi euro per pochi giorni , ma avere dei giorni fissi al mese dove potersi scatenare con gli acquisti. Se avessi sconti frequenti avrei più possibilità di acquistare...

-4 -
...Potersi allineare con altri siti professionali e tematici, con le giornate sconto come il black friday, o il week end di sconto, oppure un red day periodico. In modo da poter sollecitare il cliente socio ad acquistare con maggiore frequenza, con maggior quantità.


-5 -

...Vorrei che i miei prodotti arrivassero sempre alla consegna in perfette condizioni, anche con le confezioni ben curate e non danneggiate. Vorrei che ci fosse un buon servizio di reso di acquisto, più agevole e meno fiscale. Mi piacerebbe che le consegne fossero celeri e poco costose, o meglio gratuite sempre..Sai sono socio?..
"La Consegna Gratuita sarebbe obbligatoriamente la regola".



-6-

Gradirei poter vedere un'offerta migliore  da parte di Coop, noto poche varietà di prodotti, a costi alti, con prezzi di spedizioni alti. Questo non mi piace.. Io acquisterei anche dei prodotti meno nuovi, ma efficaci e gradevoli ancora a prezzi molto contenuti.
Il database offerta risulta inferiore di contenuti ai classici Amazon, D-Mail, E-price, MediaWorld,  tra gli altri.

-7-
Mi piacerebbe acquistare prodotti fuori catalogo, magari fuori assortimento annuale, che hanno perso valore di prezzo, ma non di qualità e di gradimento, a prezzi onesti e davvero imbattibili.  Mi piacerebbe ritrovare prodotti dell'anno scorso che mi sono perso perchè troppo costosi. Io e penso anche altre persone le acquisterebbero, se fossero a prezzi davvero concorrenziali. Ricordiamo che i tempi sono cupi per tutti, la crisi ha distrutto il consumismo compulsivo delle famiglie, e se prima si comprava tanto per avere, oggi si acquista solo perchè si deve sostituire il prodotto danneggiato rotto, o non riparibile.

-8 -

Se ci fossero dei prodotti ricondizionati a prezzi, quasi regalo, ma che offrono i canoni di sicurezza, qualità e resistenza all'usura della casa madre, sarebbe bello trovarli e poterli acquistare...

-9 -

Rispetto il sito lo gradirei più semplice da utilizzare, con meno blocchi di caricamento, 
più facilità di utilizzare, codici sconto, più facilità di usare i nostri dati per il pagamento.
Un sito più easy e più vicino all'utente fruitore medio-basso, sarebbe doveroso.
Più pagine dedicate alle occasioni, ai prodotti rigenerati, ai prodotti stock. Sarebbe davvero bello. 

-10-

Gradirei poter acquistare ogni tipo di prodotto non food che mi serve, senza difficoltà.
Recuperare le particolarità e le novità del mercato direttamente sul sito. Non sarebbe cosa sgradita..E poter trovare delle piattaforme tematiche per lo scarico di film online,
senza doverli acquistare in DVD; servizi di acquisto carte regalo dei maggiori brand online. e carte ricariche telefoniche di tutti i providers. Acquistabili online.
Mi piacerebbe ci fosse una versione cooperativa di Amazon Prime,  una versione cooperativa di servizio fotografia (già presente ma andrebbe potenziato), biglietti da visita e articoli da regalo,come vistaprint.it. Sarebbe interessante la possibilità di effettuare via Webcam delle foto tessera per i nostri documenti. a pagamento. acquistabili online. Poter ordinare Fiori e Piante sarebbe al top. Insomma ampliare di servizi alla persona Cooponline.it




Sono stato prolisso, forse troppo superficiale, forse poco informato nei particolari, ma sono solo semplicemente un socio e vorrei sempre dare la mia opinione spontanea, libera ed indipendente...



sabato 1 settembre 2018

Coop - Panno pavimenti cotone e microfibra

Si sa bene, che il prodotto Coop tende a coprire oltre il 65% dei prodotti presenti nei punti vendita della cooperativa, lo notiamo a vista. Una curiosità da consigliare, penso sia sicuramente questo tipo di straccio per dare a terra, per pulire i nostri pavimenti, o le nostre superficie ampie. Prodotto dalla celebre Arix S.p.a. di Viadana (MN) per Coop Italia; questo panno è prodotto con cotone e poliestere, con varie fibre, risulta molto interessante e di grande qualità, pari al prodotto a marchio Arix originale, ad un prezzo inferiore e più conveniente per i consumatori. 

Il panno per pavimenti cotone e microfibra Coop unisce la funzionalità del classico e versatile strofinaccio in cotone alle proprietà di rimozione dello sporco della microfibra.
Come usarlo al meglio?....

Per un utilizzo perfetto, consiglio di usare il panno pulito ogni volta che lo si usa, quindi a fine utilizzo risciacquarlo sempre, meglio con un detersivo e della candeggina, la regge bene per molto tempo. Lo si può lavare fino a 60° C senza ammorbidente in lavatrice, magari facendo un carico di altri stracci sporchi, utilizzando un buon detersivo Coop.
Meglio se si usa sempre umido, le potenzialità della microfibra si esaltano creando un panno interessante, efficace, efficiente.

Il prodotto è venduto a vista, in modo di poter valutare al tatto il prodotto prima dell'acquisto. Di colore unico (azzurro a righette bianche) molto accattivante e giovane. Le misure sono standard pari a 50x50cm. La confezione è a prezzo singolo.


L'ho utilizzato con un prodotto per parquet, ed ha svolto in maniera efficace il suo dovere di straccio per pavimenti. Dopo l'uso i residui di sporco sono molto evidenti, e dopo il risciacquo in acqua pulita, tiepida e detersivo , il panno è tornato nuovo ed efficiente.
Un piacere usarlo a terra a casa mia, aiuta a svolgere le operazioni di pulizia, risparmiando enegia e fatica e tempo.. Un acquisto, questo Panno pavimenti cotone e microfibra davvero ottimo per soli 1,39€ poi ci si può stare, visto che uno simile della Arix costa un po' di più, direi giustamente perchè marchiato. 

sabato 18 agosto 2018

RICICLARE PET IN COOP E MAGARI GUADAGNARE, UN SOGNO!




La foto sicuramente dice tutto, si parla stavolta di Pet , di riciclo, di soldi sopratutto...
....Sono molto contento quando rileggo di varie iniziative pregevoli, fatte dal brand Coop per salvaguardare l'ambiente  o per sensibilizzare i propri soci consumatori al rispetto della natura, che li circonda, offrendo un futuro migliore a chi viene dopo...
Purtroppo non sono iniziative durature o costanti ed uniformi, questo alla fine ne vanifica il massimo rendimento, oppure le fa passare in secondo piano...
Ma come si dice..:"Se chi ci governa rendesse l'ambiente sano e vivibile, facesse calare tutte le statistiche di malattia, potenziando la salute dei propri votanti, avremmo davanti a governi lunghi e un mondo perfetto, cosa che a molti annoia e non piace. "Direi anche che " siamo rovinati!!"..

Francamente io vorrei poter fare come si fa nel nord Europa da tanto tempo.. Vorrei acquistare bottiglie di Pet, poterle riportare al negozio in cui le ho acquistate, porle in un compattatore e ricevere soldini, con cui possa fare la spesa ed essere più competitivo come consumatore, dando anche un aiuto all'economia...ed al sociale.. Con questo metodo sapete quante persone povere potrebbero crearsi un piccolo capitale di sussistenza, senza dare peso allo Stato, e rendere pulite le città in cui viviamo?..
Solo Utopia non è proprio così...


In Liguria hanno fatto una cosa simile ed è un grande successo perchè la gente capisce che
è utile per le sue tasche e per l'ambiente rendere il pet utilizzato...

Sul sito della lega della Cooperative possiamo leggere più particolari...clicca qui
Sono socio di diverse cooperative sul territorio ed il mio sogno e di poter fare un giorno tutto in centro commerciale, evitando perdite di tempo e risparmiando soldi...Per questo ho un grande sogno che nei punti vendita, prima quelli grandi poi quelli medi vi sia un compattatore per il Pet, che eroghi o soldi o buoni sconto per acquistare in Coop, o sui prodotti a marchio Coop o Fiorfiore.. Sarebbe un bell'incipit all'economie delle famiglie ed e dei soci..

Ma sono solo un piccolo consumatore chi mai potrebbe ascoltare le mie parole?..Sono fiducioso ma chissà se il mio desiderio potrà essere mai esaudito come se un giorno sarà mai riconosciuto da qualcuno quanto indicato in questo blog..?.. 

Per capire meglio il mio desiderio vi lascio alcuni link interessanti da visitare:

https://www.greenme.it/informarsi/rifiuti-e-riciclaggio/14510-raccolta-incentivante-mappe

http://www.greenreport.it/news/rifiuti-e-bonifiche/bimora-autostrada-bottiglia-vuota-si-trasforma-sconti-sulla-pizza-caffe/


http://www.riciclaland.com/blog/riciclare-%C3%A8-conveniente-stop-alle-bottiglie-buttate-dal-finestrino-della-macchina

domenica 29 luglio 2018

Coop Viviverde Parmigiano Reggiano d.o.p. Biologico


Il parmigiano reggiano in questi ultimi anni è la punta di diamante del nostro export italiano, secondo quanto ci dicono i notiziari economici. Ma per alcuni è una testimonianza di un evento naturale o meno, avvenuto pochi anni fa nella zona dell' Emilia Romagna, sto parlando del disastroso terremoto della zona, che ha distrutto: vite umane ed animali, strutture, aziende ed attività ed  intere produzioni di formaggi, poste poi in vendita a prezzi calmierati e quasi di beneficenza.
Il parmigiano è davvero un prodotto indicativo di un determinato posto non può per essere tale che essere prodotto nella zona specifica. Questo che Coop, propone nella linea Viviverde è secondo le informazioni dell'etichetta un prodotto vocato e locato,  in più è Bio,  presente nella linea Viviverde.  E' posto nel frigorifero dei cosiddetti freschi,  preconfezionato in una comoda vaschetta a spicchio, pre-pesata. sottovuoto.
Etichetta come da foto molto completa sia nel davanti con le informazioni generiche che sul retro con l'etichetta aggiornabile delle informazioni della produzione.
Il formaggio si rompe molto bene, anche se fa molte più scaglie di quello non biologico, forse meno compatto. Si taglia bene a spicchi, a fette, a pezzi come ognuno di noi vuole... Ed è buonissimo.. Fresco, Saporito, dal sapore di buon formaggio, risulta salato al punto giusto, gradevole e molto coinvolgente.


Ma vediamo alla fase della scheda del prodotto che qui riassumo in maniera essenziale ma precisa per comprendere la trasparenza di Coop, la qualità del parmigiano in questione e della piacevolezza che ne comporta il suo utilizzo.


Ingredienti: Latte biologico, Sale, Caglio

Valori Nutrizionali:  
Energia per 100g_______________ Kcal 392
Grassi__________________28,4g
Carboidrati______________ 0,0g
Fibre___________________  0,0g
Proteine________________33,0g
Sale_____________________1,6g
Calcio_________________1160mg
Riboflavina_____________0,37mg
Vitamina A_____________270mcg

STAGIONATURA MINIMO 20 MESI - CERTIFICAZIONI COLTIVAZIONE BIO PRESENTI IN ETICHETTA.
PESO MEDIO DI VENDITA 0,325KG AD UN PREZZO INDICATIVO DI 6,92€ 

Modalità di conservazione tra +2°C e +8C°

PRODOTTO DA COLLA S.P.A. CADEO (pc), NELLO STABILIMENTO DI FONTEVIVO (PR)


....MMMM...Ora la prova testing, come vedete nella foto ho voluto testare un piatto che esalta il sapore parmigiano in tutte le sue forme, semplice e pratico anche in questo periodo dell'anno, siamo in estate piena.. Si tratta della piadina rucola, con parmigiano a scaglie, un filo olio d'oliva e del pepe q.b.

Si pone una piadina a riscaldare, propongo quella senza strutto di maiale, quella preparata all'olio d'oliva, dopo scaldata qualche minuto, ma non eccessivamente,  si pone un letto di rucola fresca , ben lavata e prelevata dal frigo, si adagia delle scaglie di parmigiano, poi via con un filo d'olio di oliva e del pepe, che darà un sapore vivace allo spuntino...
Il parmigiano si dimostra eccezionale, senza ombra di dubbio all'altezza, risultando un prodotto con un alto rapporto di valore qualità/prezzo/sapore.




venerdì 13 luglio 2018

Coop Cannelloni Ricotta e Spinaci Coop Surgelati



Mi sono casualmente imbattuto in questo prodotto "precotto" a marchio Coop, si tratta dei  Cannelloni con ricotta e spinaci surgelati, esiste anche la versione "lasagnina", per informazione. Ad un prezzo onesto ed abbordabilissimo ho acquistato alcune confezioni di cannelloni, per prepararli al volo quando torno da lavoro durante la settimana. Ma non hanno resistito che poche ore.. Come mai?..
Una volta arrivati a casa, il desiderio è stato molto alto, me li sono sbattuti subito nel forno ventilato per una quarantina di minuti e poi belli caldi me li sono "sbafati".
Si è il termine giusto, così come sono caldissimi, risultano affogati in una  besciamella cremosa, avvolgente, saporita, equilibrata e densa.  Talmente buoni che ho fatto anche scarpetta con del pane del Mugello. Roba da raccontare...

Si ho mangiato solo una vaschetta, anche se viene precisato che sia una doppia porzione, ho consumato una vaschetta ed 1/4 della seconda, quindi ho riflettuto se fosse la porzione un po' insufficiente. Può darsi, magari consiglio di rafforzare la confezione, nel suo contenuto.
Il gusto è saporito, avvolgente, si mangiano con molto piacere si sente prima la besciamella, che prepara i cannelloni. Sfoglia ottimale, leggera e compatta, chiara, con una percentuale di uova equa, pasta interna di ricotta spinaci molto buona e per niente indigesta. Si mangiano davvero molto bene.
Sono venduti in una vaschetta adatta al microonde, che si apre al momento del consumo in maniera molto facile e senza problematiche. Buone sono le informazioni poste sulla base del contenitore, dove ingredienti, valori etici e nutrizionali, salutistici e sul produttore si alternano in maniera chiara e disinvolta.

   


Personalmente ho goduto al consumo di questo prodotto, che risulta un salutare sostituto del prodotto fresco e casalingo.

Sia come piatto unico, che compensativo ad un pranzo anche veloce e completo.
Questi Cannelloni ricotta e spinaci a marchio Coop , fanno la differenza in tavola.

Mi hanno davvero colpito che mi sono acquistato altre confezioni, o li amerete o li odierete per partito preso.Ne sono convinto..



lunedì 9 luglio 2018

Coop Acqua Minerale Naturale Grazia


L'estate si avvicina e bisogna affrontare le calde giornate, lunghe e faticose. Molti minerali se ne vanno, bisogna reintegrare con la giusta acqua.  Forse non lo sapete che le acque, assunte annualmente vanno variate e consumate diversamente durante le stagioni, che si susseguono. Per i periodi caldi e con le stagioni belle, consiglio di bere acqua a base minerali corpose, meglio se a base calcica, un po' per intenderci come brand Fiuggi, Acque della Salute, Ferrarelle e Lete, o Nepi. Insomma quelle con un gusto molto particolare e differenti da altre. Però quello che disturba è il prezzo di molti brand, che a pari di qualità e prezzo costano molto di più, a causa anche del nome e della pubblicità e dei costi logistici e produttivi, di quella a marchio Coop.
Si esiste la versione "proletaria" dell'acqua Lete?.. Si, si chiama è l'acqua minerale naturale Coop Grazia delle sorgenti di Acquasparta. Formato da 1.5lt.
Bevuta a temperatura ambiente è discreta e gradevole, fantastica se bevuta fresca si associata anche al limone, diventa in estate una bevanda gradevole e salutare.
L'etichetta dell'acqua minerale è in linea con il marchio Coop, trasparente e di alta qualità viene offerta ai consumatori con molta certezza. La zona provenienza è umbra. Date un occhio all'etichetta che ho inserito qui sotto..

Limpida, trasparente, incolore, dal sapore calcico, lievemente gassata e altamente digestiva e gradevole , ottima al naturale che mixata. perfetta fredda..
L'acqua minerale naturale Coop Grazia della sorgente di Acquasparta risulta per me indispensabile in estate e di solito per tutto l'arco della stagione,  il consumo famigliare risulta essere di circa 15 fardelli da sei bottiglie, mi piace e ci piace.. davvero..Per me è l'acqua top del momento. Tengo a precisare che non è molto facile reperire quest'acqua in tutti i punti vendita Coop , al caso richiedetela al responsabile del negozio e vedrete che arriverà..


sabato 30 giugno 2018

Coop Fiorfiore Limone Costa d'Amalfi I.G.P.


Parlare di limoni, in passato l'ho già fatto. Ma stavolta mi sono imbattuto in una variante interessante, del prezioso frutto da tavola e terapeutico. Ormai sappiamo tutto del frutto, risulta molto aspro al sapore, mischiato al dolce del sole che lo accarezza durante la sua esistenza, la sua corposità ed la robustezza che lo caratterizza, grazie all'aria, alla pioggia, ai venti che lo accarezza 24h su 24h.
Insomma del limone sappiamo tutto, anche che fa bene!..
Ma deve essere un limone "sano", compatibile con la natura umana, che lo consuma.
Non lo trovate giusto?....
Sul banco dell'ortofrutta del mio ex-ipercoop, ora superstore, mi sono imbattuto in questa variante di limone, offerta da Coop.
Si tratta di un prodotto che rientra nella fascia di "lusso, alta cura e qualità", di cui Coop si fa promotrice da anni, la cosidetta "FIORFIORE", la linea già conosciuta ed apprezzata dai consumatori, e dal prezzo leggermente più alto della linea classica.
Oltre a questa, firma di qualità di Coop, noto che il prodotto è anche certificato I.G.P.
Quindi la sua origine è protetta legalmente, un tassello in più per i controlli a campione che Coop Italia esegue spesso nelle filiere.

Questo limone è caratteristico IGP per la sua scorza diversa da altri tipologie di limoni, dal sapore equilibrato e vero, dalla compattezza degli spicchi che a raggiera compongono la metà del limone. Tutti elementi caratterizzanti, oltre che da la zona  e da la metodologia di produzione, che l'azienda capitolata è tenuta a seguire per legge.

Il "limone della Costa d'Amalfi" a marchio Fiorfiore viene venduto in un comodo e classico a rete, giallo, in un formato standard di 750g. L'etichetta di cui è dotata la busta riporta le informazioni sull'origine del singolo limone, dal produttore, dal lotto di produzione e da la data di scadenza, dalla denominazione del prodotto, con le informazioni che Coop offre ai suoi consumatori.

Una volta aperta la confezione, ho lavato accuramente un limone, con del bicarbonato ed acqua, risciacquato in acqua con spazzola a setole morbide, per riattivare il sapore ed il frutto stesso. Massaggiare con una spazzola un limone appena lavato, significa usare il frutto al 100%, riattivando l'odore infatti si riattiva tutta la biodinamicità del frutto, provate, avrà più sapore. Ho sbucciato il limone, ho conservato la buccia edibile per le mie ricette di cucine, delle prossime 24h. Ho assaggiato uno spicchio.
Mi è davvero piaciuto, equilibrato, profumato, corposo, aspro e vivace adatto ad un consumo giornaliero puro e semplice; oppure in una spremuta di agrumi. O nelle ricette di pranzo e cena. Ottima la buccia compatta che si lavora bene sia intera che sminuzzata.

Grossolanamente possiamo affermare che questi limoni I.G.P. della costiera amalfitana, risultano gradevoli, ottimali per un consumo diretto, con un buon apporto di vitamina C, nel brevissimo periodo, visto che questa tende ad essere idrosolubile.

Essendo Fiofiore si pagano più di altri offerti nel bancone, anche se alla fine preferisco quello sfusi dalla Sicilia, questi non mi dispiacciono e li ho acquistati.

Ma non ho trovato nessuna pecca o penalità?.. Non lo volevo dire, ma per essere trasparente ed sincero, indipendente consumatore di Coop. Una domanda me la sono fatta, visto che in Campania ed in Italia, l'agricoltura è intensiva, si fa un abuso di pesticidi. In quella regione esiste la cosidetta "Terra dei Fuochi", dove non esiste un vero e proprio limite all'inquinamento delle falde, dei terreni, delle coltivazioni. 
Una domanda mi sorge spontanea, ma questa agricoltura di cui Coop si serve in queste zone, anche se all'apparenza tutti i valori rientrano nei capitolati di Coop, è davvero sicura?..Se Amalfi sta su la costa , ed i fiumi scaricano in mare, mi chiedo ma i terreni saranno davvero sicuri, quanto inquinamento ci sarà davvero e  quanto sicuri saranno alla fine questi limoni?.. Una domanda che non potrà che generare risposte dubbie e barricate comunicative, unico modo di scappare dalle responsabilità?
Io mi fido di Coop, l'impegno vedo che ce lo mette e non poco. Ma i fornitori non saranno mai 24h su 24h controllati. Quindi la "creatività potrebbe andare fuori controllo?"..

Forza consumatori esigete sempre il meglio da la Cooperativa ,sicuramente ci darà il meglio..Almeno speriamo..