lunedì 1 ottobre 2012

Coop Tisana a base di melissa, menta, ortica, sambuci ed equiseto


Coop Tisana a base di melissa, menta, ortica, sambuci ed equiseto

Una buona tisana depurativa e drenante si può considerare questa tisana dal nome
composito a marchio Coop.

Una confenzione da 20 filtri dal peso di 40g. dove elementi vegetali mirati tendono
ad attivare le vie digestive, intestinali ed urinarie dell'essere umano. Una buona cosa
sarebbe quello di terminarla. Usandola ogni giorno piu' volte al giorno, anche come
sostitutivo di altri liquidi inadattati allo scopo.

La piccola scatoletta dal formato commerciale, offre un etichetta completa ed
approfondinta in stile Coop.

Sul fondo è presente la lista degli ingredienti e la loro percentuale di presenza:
Melissa(30%), Menta (30%), Ortica (20%), Sambuco (10%), Equiseto (10%)

E' prodotta sempre da Everton per Coop, nel lontano stabilimento indiano di
Tuticorin.

I valori nutrizionali sono molto contenuti sono tutti pari a zero.

Un uso corretto aiuta ma non risolve, può farlo solo in casi leggeri o in situazioni
transitorie. In un lungo periodo meglio mettersi in mano di un buon medico e
fitoterapeuta.

Opinione del prodotto presente sul sito di opinioni Ciao.it in forma integrale
link di riferimento:

http://www.ciao.it/Coop_Tisana_a_base_di_Melissa_Menta_Ortica_Sambuco_ed_Equiseto__Opinione_1619371

2 commenti:

Duran63 ha detto...

é comunque una buona abitudine bere una tisana prima di andare a letto, e questa mi sembra un ottimo coadiuvante, anche per chi ha problemi di colite, e per il cambio stagione, ciao.

Fabio ha detto...

La macchinetta delle tisane.

E’ noto che il caffè viene preparato prevalentemente con il breve contatto di un passaggio d’acqua bollente attraverso caffè tostato e macinato (macchine espresso e caffettiere) mentre il sistema qui descritto è l'ideale per preparare caffè all'americana, thè, orzo e TISANE (sfuse o in cialda), perché esegue una vera INFUSIONE o DECOZIONE.
Ho pensato un filtro che, per la sua conformazione, consente di preparare e servire una tazza di tisana: infuso o decotto a seconda di come si inserisce nel bollitore di una caffettiera napoletana inox da sei tazzine. Usando solo questa elegante caffettiera, senza ricorrere a tegamini, coperchi e colini.
Il funzionamento del “filtro per infusi e decotti con caffettiera napoletana” è semplice, il caffè macinato non troppo fine o le erbe in taglio tisana vengono messe nel cestello a vite posto ad una estremità del filtro tubolare: per ottenere un infuso, si inserisce l’intero filtro nel bollitore della caffettiera napoletana in modo che le erbe rimangano in alto, cioè non immerse nell’acqua, si porta quindi ad ebollizione, si toglie dal fuoco, si capovolge l’infusiera/decottiera e l’acqua a bollore coprirà le erbe, si attende il tempo di infusione e si serve versando con il bricco.
Per un decotto il filtro verrà posizionato al contrario e cioè in modo che le erbe rimangano immerse nell’acqua durante la bollitura a fuoco lento per il tempo desiderato, quindi si capovolge per servire.
L'attuazione potrebbe interessare le società nel mercato dei prodotti naturali per la salute ed il benessere, le imprese di oggetti per la casa e la tavola oppure le aziende nel settore caffè e thè o per le loro idee regalo.
Questa infusiera/decottiera non è ancora in commercio. Potrebbero facilmente produrla almeno due aziende italiane, una di Collegno (To) ed una di Ferrara, costruendo semplicemente il filtro da aggiungere alla loro bella caffettiera napoletana in acciaio inox.
Chissà non possa interessare un imprenditore a cui piacciono le tisane?
Fabio Pancrazi